Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Abbiamo un testo base sulle spiagge, a Montecitorio

Spiagge 25 maggio 2017

ROMA (Public Policy) - Le commissioni Finanze e Attività produttive della Camera hanno adottato come testo base per le revisione e il riordino della normativa sulle concessioni demaniali marittime, lacuali e fluviali a uso turistico-ricreativo il testo predisposto dal Governo.

Si tratta di un ddl di delega in base al quale, entro sei mesi dalla data di entrata in vigore della legge, l'Esecutivo dovrà adottare uno o più decreti legislativi per disciplinare la materia, "nel rispetto della normativa europea" e seguendo alcuni principi, indicati nello stesso ddl.

Finora, oltre al testo base del Governo, VI e X Camera avevano avviato l'esame per quattro diverse proposte, a prima firma Sergio Pizzolante (Ap), Paola De Micheli (Pd, sottosegretario al Mef), Ignazio Abrignani (Ala) e Gaetano Nastri (FdI), e svolto un ciclo di audizioni.

continua -in abbonamento

MAD

 

© Riproduzione riservata