Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Agcom, Fedeli (Pd): scegliamo una donna

donne 12 novembre 2013

Agcom, Fedeli (Pd): per commissario scegliamo una donna

ROMA  (Public Policy) - "Il Pd deve iniziare a far diventare l'Agcom un organismo con presenza anche di donne". È quanto si legge in una nota della vicepresidente del Senato Valeria Fedeli, Pd, in relazione alla proposta del gruppo alla Camera sulla nomina del nuovo commissario dell'Autorità garante della comunicazione.

"Fino a settembre scorso, prima delle dimissioni di Dècina, i commissari erano in quattro, tutti uomini [...]. A parità di competenza e preparazione, tra i circa 56 curricula di candidati pervenuti - continua Fedeli - va scelta e proposta una donna", come "atto di democrazia, di valorizzazione e di investimento nelle risorse femminili per garantire funzionalità e rappresentanza di genere anche nelle Autorità di garanzia". Il nome del candidato che sostituirà Maurizio Dècina,  sarà poi votato a scrutinio segreto dall'Aula di Montecitorio giovedì.

(Public Policy)

IAC

© Riproduzione riservata