Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Che succede in Parlamento questa settimana

Che succede in Parlamento questa settimana 04 aprile 2016

ROMA (Public Policy) - L'assemblea della Camera si riunisce lunedì, dalle 15,30, per la discussione generale della proposta di legge per la modifica delle circoscrizioni delle province di Bergamo e Cremona.

Inoltre, saranno esaminate le mozioni sul riconoscimento della fibrosi polmonare idiopatica come malattia rara e quelle sulla riscossione del canone Rai.

Sempre durante la seduta di lunedì ci sarà l'esame di alcuni ddl di ratifica di accordi internazionali: tra Italia-Repubblica ceca in tema di cultura, istruzione, scienza e tecnologia; tra Italia-Kosovo in merito al trattato di estradizione e di assistenza giudiziaria in materia penale; tra Italia-Somalia sulla cooperazione nel settore della difesa; Italia-Senegal in materia di difesa.

Martedì mattina, invece, si svolgeranno le interrogazioni. A partire dalle 12 l'assemblea proseguirà l'esame degli argomenti previsti nella giornata precedente e non conclusi (pdl circoscrizioni, mozioni e ddl di ratifica). L'esame dei provvedimenti proseguirà mercoledì 6 e giovedì 7.

Sempre martedì, alle 16, avrà luogo una nuova informativa urgente del governo, con la partecipazione del ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, sugli sviluppi del caso Regeni, il ricercatore italiano ucciso in Egitto.

Mercoledì pomeriggio, come di consueto, si svolgerà il question time (alle 15). Venerdì alle 9,30 sono in calendario le interpellanze urgenti.

AL SENATO
L'aula del Senato è convocata per martedì, dalle 16,30 alle 20; mercoledì dalle 9,30 alle 13 e dalle 16,30 alle 20; e giovedì dalle 9,30 alle 14. All'esame dell'assemblea il decreto legge sulle banche, per la riforma del credito cooperativo, già approvato dalla Camera.

Il calendario della settimana di Palazzo Madama prevede inoltre l'eventuale seguito di argomenti non conclusi: dovrebbe approdare in aula il ddl Concorrenza (all'esame della commissione Industria) e ci saranno alcune comunicazioni del presidente, Pietro Grasso, sul ddl collegato alla manovra di finanza, in materia di cinema, audiovisivo e spettacolo.

Giovedì alle 16 si svolgeranno le interrogazioni e le interpellanze. (Public Policy) RED

© Riproduzione riservata