Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Che succede in Parlamento questa settimana

Che succede in Parlamento questa settimana 02 marzo 2015

ROMA (Public Policy) - L'aula della Camera è convocata per martedì alle 9,30 per lo svolgimento di interpellanze e interrogazioni. Dalle 11,30 il seguito della discussione su dl Ilva su cui è previsto il voto finale. Successivamente e fino a giovedì, l'assemblea ha all'odg l'esame del ddl di ratifica emendamenti alla Convenzione sulla protezione fisica dei materiali nucleari e diverse mozioni: centrale termoelettrica a carbone di Civitavecchia; zone franche urbane in Friuli-Venezia Giulia; studi di settore; contrasto del gioco d'azzardo; dimissioni del presidente della Commissione Ue.

A seguire è previsto l'esame di alcuni ddl di ratifica, tra cui: accordo tra la l'Italia e le Isole Cayman sullo scambio di informazioni in materia fiscale; accordo commerciale tra l'Unione europea e i suoi Stati membri, da una parte, e Colombia e Perù dall'altra; trattato sul trasferimento delle persone condannate tra la l'Italia e il Kazakhstan. Venerdì è prevista la discussione generale sul dl Banche.

AL SENATO
I lavori dell'aula del Senato riprenderanno martedì alle 12 con l'informativa del ministro dell'Interno, Angelino Alfano, sulle devastazioni provocate a Roma dal gruppo di tifosi olandesi del Feyenoord. Nel pomeriggio, a partire dalle 16,30, riprenderà l'esame degli emendamenti alla proposta di legge sugli Ecoreati.

Mercoledì (dalle 9,30 alle 13 e dalle 16,30 alle 20) e giovedì (dalle 9,30 alle 14) è previsto ancora l'esame della proposta di legge sugli Ecoreati e - a conclusione - il ddl sul traffico di organi destinati al trapianto e il ddl Anticorruzione. Giovedì alle 16 sono previste interpellanze e interrogazioni. (Public Policy) RED

© Riproduzione riservata