Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Che succede questa settimana in Parlamento

17 febbraio 2014

ROMA (Public Policy) - L'Aula di Montecitorio si riunisce oggi alle 17 per l'esame del dl Milleproroghe che scade il 28 febbraio. L'Assemblea dovrebbe chiudere già oggi, o al più tardi domattina il voto su alcuni emendamenti dell'opposizione. In caso contrario il Movimento 5 stelle si prepara a fare ostruzionismo. Non sono ancora stati definiti invece i lavori della settimana.

L'Aula della Camera potrebbe tuttavia discutere il dl sul Finanziamento ai partiti, approvato la scorsa settimana al Senato, e in scadenza il 26 febbraio. Martedì il provvedimento è atteso in commissione Affari costituzionali. In caso di modifiche al Senato, potrebbero tornare a Montecitorio anche il dl Carceri e il dl Destinazione Italia, già approvati dalla Camera e in scadenza entrambi il 21 febbraio.

AL SENATO
L'Aula del Senato si riunisce oggi alle 17 per la discussione del dl Carceri, in scadenza il 21 febbraio. Oggi alle 13 è fissato il termine per la presentazione degli emendamenti al dl Destinazione Italia in Aula, già approvato dalla Camera e anch'esso in scadenza il 21 febbraio. Sullo stesso decreto il termine per la presentazione degli emendamenti in commissione Finanze e Industria è fissato per le 10 di oggi.

Domani (martedì 18) la convocazione è fissata dalle 9,30 alle 13,30 e poi dalle 16 alle 20,30. In esame il dl Enti locali e il Destinazione Italia. Mercoledì, 9,30-13,30 e poi 16-20,30: l'Aula discuterà il dl che proroga le missioni internazionali, che scade il 17 marzo. Giovedì alle 9,30, ed eventualmente venerdì alla stessa ora, l'Aula del Senato torna a riunirsi per proseguire i lavori sugli argomenti non conclusi. (Public Policy)

RED

© Riproduzione riservata