Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Che succede in Parlamento questa settimana

Che succede in Parlamento questa settimana 20 luglio 2015

ROMA (Public Policy) - L'aula della Camera è convocata lunedì, alle 11, per la discussione congiunta sulle linee generali del Conto consuntivo della Camera dei deputati per l'anno finanziario 2014 e il Progetto di bilancio della Camera per l'anno 2015.

A seguire, approderà in aula il decreto Fallimenti, approvato venerdì dalla commissione Giustizia. All'ordine del giorno, anche l'esame delle mozioni per il contrasto ai cambiamenti climatici, anche in vista della Conferenza di Parigi di dicembre 2015.

Martedì, a partire dalle 10,30, svolgimento di interrogazioni e di interpellanze. Nel pomeriggio, alle 15, con eventuale prosecuzione notturna, seguito della discussione del dl Fallimenti e seguito della discussione delle mozioni sul fenomeno dei matrimoni precoci e forzati di minori e sui cambiamenti cambiamenti climatici.

Mercoledì, a partire dalla seduta della mattina, esame degli argomenti previsti nella giornata precedente e non conclusi. Seguiranno le votazioni sulle dimissioni dell'ex presidente del Consiglio, Enrico Letta (Pd). Alle 15, come di consueto, ci sarà il question time.

Giovedì, mattina e pomeriggio, è all'ordine del giorno il seguito degli argomenti previsti nella giornata precedente e non conclusi. Prosegue, inoltre, l'esame del Conto consuntivo e del Progetto di bilancio della Camera dei deputati. E ancora: votazione sulle dimissioni del deputato di Scelta civica, Luciano Cimmino.

Venerdì, alle 9,30, svolgimento di interpellanze urgenti e eventuale seguito degli argomenti non ancora conclusi.

AL SENATO
L'aula del Senato riprende i propri lavori martedì, dalle 16,30 alle 20, con il seguito dell'esame del disegno di legge per la riforma della Rai. Mercoledì, dalle 9,30 alle 13 e dalle 16,30 alle 20, seguito dell'esame degli argomenti previsti nella giornata precedente e non conclusi.

A seguire, approderà in aula il decreto Enti locali (in scadenza per il 18 agosto). All'ordine del giorno anche l'esame della legge europea 2014.

Giovedì, dalle 9,30 alle 14, seguito dell'esame degli argomenti non ancora conclusi. Alle 16, come di consueto, il question time. (Public Policy) RED

© Riproduzione riservata