Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Le multe per le quote latte saranno rateizzabili, in 3 anni

latte 30 aprile 2015

ROMA (Public Policy) - Rateizzazione su tre anni del prelievo dovuto dai produttori per il superamento delle quote latte con riferimento alla campagna in corso (l'ultima con il sistema europeo delle quote, finito il 31 marzo di quest'anno). Lo prevede una bozza del decreto legge Agricoltura - di cui Public Policy ha preso visione - approvato dall'ultimo Consiglio dei ministri.

Il provvedimento contiene norme a favore del settore lattiero e olivicolo-oleario. Nello specifico il dl prevede che la prima rata dovrà essere versata entro il 30 settembre 2015, la seconda entro il 30 settembre 2016 e la terza entro il 30 settembre 2017. Il dl specifica che la rateizzazione può essere richiesta previa prestazione di fideiussione bancaria, esigibile a prima e semplice richiesta, a favore di Agea (Agenzia per le erogazioni in agricoltura).

Il termine per la presentazione delle domande di rateizzazione viene quindi fissato al 31 agosto di quest'anno, con un tetto di 5mila euro sotto il quale non sarà possibile accedervi. Viene inoltre previsto che alla rateizzazione potranno accedere tutti i produttori ai quali non è stato materialmente trattenuto il prelievo e i produttori il cui prelievo è garantito da fideiussioni accese in favore di Agea. Non sono previste restituzioni di importi già trattenuti. (Public Policy) NAF

© Riproduzione riservata