Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Al Senato si sono ricordati della proposta sui piccoli comuni

imu 23 giugno 2017

ROMA (Public Policy) - La commissione Bilancio del Senato ha espresso parere favorevole, senza condizioni, sulla pdl per lo sviluppi dei piccoli comuni, ferma in commissione Ambiente. Il parere sugli emendamenti depositati è stato invece rimandato.

Il parere contiene solo due osservazioni. Nel primo la 5a commissione chiede di intervenire sull'articolo 9 della pdl (disposizioni relative ai servizi postali e all'effettuazione di pagamenti) per coordinare il testo con la normativa attuale in materia di riscossione introdotta con il decreto Fisco (il dl 193 del 2016 che ha soppresso Equitalia) che prevede anche l'utilizzo degli strumenti di pagamento elettronici resi disponibili dagli enti impositori.

Attualmente l'articolo prevede la possibilità, per favorire il pagamento di imposte, tasse e tributi nonché dei corrispettivi dell'erogazione di acqua, energia, gas e di ogni altro servizio di pubblica utilità, di utilizzare per l'attività di incasso e trasferimento di somme la rete telematica gestita dai concessionari dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli. (Public Policy) NAF

© Riproduzione riservata