Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

AMNISTIA, CANCELLIERI: SCELTA DEL PARLAMENTO, SE LA FATE NOI SAREMO CONTENTI

Carceri, Cancellieri: a breve pacchetto riforme del Governo 17 ottobre 2013

AMNISTIA, CANCELLIERI: SCELTA DEL PARLAMENTO, SE LA FATE NOI SAREMO CONTENTI

(Public Policy) - Roma, 17 ott - "Siamo di fronte a un'Europa che da trent'anni richiama la nostra attenzione sulle condizioni delle carceri: a maggio avremo da pagare, secondo la sentenza Torreggiani, per ogni 7 detenuti che fanno ricorso, circa 700 mila euro. Significa ogni anno multe per 60-70 milioni. Il problema è grave sotto il profilo civile e politico. La situazione va affrontata: e questo è il senso del messaggio del capo dello Stato, che non ha detto 'fate l'amnistia' ma intervenite a 360°. Amnistia e indulto sono scelte del Parlamento; se deciderà di farle noi saremo contenti perchè sono scelte che aiutano".

Lo dice il ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri durante un'audizione in II commissione alla Camera sulle tematiche oggetto del messaggio del presidente della Repubblica trasmesso al Parlamento il 7 ottobre. (Public Policy)

GAV

© Riproduzione riservata