Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Ap e Forza Italia vogliono estendere il Jobs act ai dipendenti statali

lavoro 14 aprile 2015

ROMA (Public Policy) - Estendere il Jobs act ai dipendenti statali. È quanto chiedono due emendamenti al ddl delega P.a., presentanti in aula al Senato, uno a firma Area popolare e l'altro Forza Italia. Nell'emendamento a firma Maurizio Sacconi e Gaetano Quagliariello si chiede "l'applicazione di tutte le disposizioni contenute nelle leggi sui rapporti di lavoro subordinato nell'impresa anche ai rapporti di lavoro con le pubbliche amministrazioni".

Il Jobs act, però, non dovrà essere applicato ai dirigenti pubblici. Anche il senatore FI, Donato Bruno, chiede che i rapporti di lavoro dei dipendenti pubblici siano "disciplinati" non solo "dalle disposizioni del capo I, titolo II, del libro V del codice civile" ma anche "dalle leggi sui rapporti di lavoro subordinato nell'impresa". (Public Policy) SOR

© Riproduzione riservata