Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Ddl Appalti, il Pd chiede una norma transitoria per i performance bond

appalti lavoro 19 ottobre 2015

ROMA (Public Policy) - di Francesco Ciaraffo - Il Pd ha 'segnalato' tra gli emendamenti al ddl delega appalti una proposta di modifica al testo che prevede una norma transitoria per il superamento dei performance bond.

Il tema, uno di quelli rimasti aperti dopo l'esame da parte della commissione Ambiente alla Camera, sarà affrontato in aula.

In base alla proposta di modifica Pd, la norma sulla garanzia globale è abrogata dall'entrata in vigore del dlgs di riordino della normativa in materia di appalti che in base al ddl stesso è da adottare entro il 31 luglio 2016.

Il testo attuale, invece, fissa il superamento dei performance bond a decorrere dalla data di entrata in vigore del decreto di recepimento delle direttive (da adottare entro il 18 aprile 2016).

continua - in abbonamento

@fraciaraffo

© Riproduzione riservata