Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Arriva il reato di sequestro a scopo di coazione

giustizia 15 febbraio 2018

ROMA (Public Policy) - Nel Codice penale trova posto il reato di sequestro di persona a scopo di coazione, la pena da infliggere a chi, durante un rapimento, limita "significativamente" la libertà, anche di movimento, della persona coinvolta.

È una delle novità contenute nel decreto sulla "riserva di codice", firmato dal ministero di Andrea Orlando, così come previsto dalla riforma della giustizia approvata dal Parlamento l'anno scorso.

Il provvedimento - di cui Public Policy ha preso visione - anche in questo caso nasce dai lavori della commissione Marasca, che ha preparato anche altri decreti attuativi. È stato esaminato dalle Camere e ora torna in Consiglio dei ministri per il via libera definitivo.

continua - in abbonamento

SOR

© Riproduzione riservata