Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Ci sarà un'audizione di Minniti sui Cie?

cie 03 gennaio 2017

ROMA (Public Policy) - "Nei prossimi giorni intendiamo ascoltare in audizione il ministro Minniti per sapere come intende procedere con il nuovo sistema di accoglienza che abbiamo appreso dalla stampa".

Così il deputato Pd Federico Gelli, presidente della commissione d'inchiesta sul sistema di accoglienza dei migranti, commenta l'ipotesi sollevata dal ministro dell'Interno Marco Minniti di aprire un Cie per ogni regione.

"Se è vero che da una parte è evidente che il sistema di accoglienza deve essere rivisto - spiega Gelli - e in questa direzione importante è stato il nuovo accordo fra Anci e Viminale per allargare il numero di Comuni responsabili pronti ad accogliere, dall'altra è stata appurata negli anni l'inadeguatezza di strutture come i Cie - Centri di identificazione ed espulsione - che spesso hanno purtroppo contribuito a ostacolare l'integrazione e creare ghetti di difficile gestione come evidenziato nella relazione stilata dalla Commissione al termine di sopralluoghi effettuati in tutto il Paese".

"Serve essere prudenti - conclude Gelli - con la consapevolezza che purtroppo la questione migranti può essere affrontata soltanto con la collaborazione di tutti, enti associazioni e cittadini e, laddove è stata possibile, un'accoglienza diffusa sul territorio ha sicuramente dato migliori risultati sotto ogni punto di vista". (Public Policy) RED

© Riproduzione riservata