Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

La risoluzione approvata al Senato su titoli e prospetti

salva banche 23 giugno 2016

ROMA (Public Policy) - Prevedere che la sintesi del prospetto da pubblicare per l'offerta al pubblico o l'ammissione alla negoziazione di titoli "non dovrebbe superare un numero limitato di pagine".

Lo chiede la commissione Finanze del Senato in una risoluzione approvata sulla proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio relativo al prospetto da pubblicare per l'offerta al pubblico o l'ammissione alla negoziazione di titoli.

"La commissione - si legge nella risoluzione - ritiene che un'informativa chiara, semplice, completa e di contenuto ridotto è la migliore garanzia per i risparmiatori e gli investitori che vogliano effettuare una valutazione personale il più possibile meditata dell'impiego delle proprie disponibilità finanziarie".

continua - in abbonamento

VIC

© Riproduzione riservata