Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Come deve essere fatta una bara, per Lega e Forza Italia

funerali 29 novembre 2016

ROMA (Public Policy) - Dal legno per la bara alla targhetta identificativa sul coperchio; dai tessuti che rivestono la bara al registro nazionale dei fabbricanti di bare.

Sono queste alcune delle materie che due identici emendamenti, presentati da Lega e Forza Italia al ddl di disciplina delle attività funerarie, in commissione Igiene e sanità del Senato, cercano di regolamentare.

Il disegno di legge punta alla creazione di una sorta di testo unico "in materia di disciplina delle attività funerarie, intese come il complesso dei servizi e delle funzioni attinenti al trattamento e alla sepoltura ovvero alla cremazione dei defunti e alla polizia mortuaria".

Gli emendamenti aggiungono un articolo sulle caratteristiche dei feretri ed il loro confezionamento.

Per "garantire il libero trasporto dei feretri sul territorio nazionale" vengono quindi "definite le caratteristiche che devono avere i cofani funebri in relazione alla destinazione finale, sia essa l'inumazione, la tumulazione in loculo stagno o areato, la cremazione ed la loro modalità di confezionamento".

continua -in abbonamento

NAF

© Riproduzione riservata