Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

BERLUSCONI, COPPI-LONGO-GHEDINI: LA SENTENZA È STATA GIÀ ANTICIPATA

04 ottobre 2013

BERLUSCONI, COPPI-LONGO-GHEDINI: LA SENTENZA È STATA GIÀ ANTICIPATA

foto La Presse

(Public Policy) - Roma, 4 ott - "Il diritto ad un giudizio imparziale è evidente fondamento di ogni procedimento in un sistema democratico. Molti dei componenti della Giunta delle elezioni del Senato si sono già più volte espressi per la decadenza del presidente Berlusconi". Lo dichiarano gli avvocati di Silvio Berlusconi in merito alla Giunta delle elezioni riunita per la decadenza del leader Pdl da senatore.

"Non vi è dunque possibilità alcuna - aggiungono Franco Coppi, Piero Longo e Niccolò Ghedini - di difesa né vi è alcuna ragione per presentarsi di fronte a un organo che ha già anticipato, a mezzo stampa, la propria decisione. Nessuna acquiescenza né legittimazione può essere offerta a chi non solo non è, ma neppure appare imparziale".

Gli avvocati di Berlusconi concludono: "Il non partecipare era dunque non più una scelta, ma un obbligo. Non vi è dubbio che anche questa ulteriore violazione dei diritti costituzionali e dei princìpi della Convenzione europea troverà adeguato rimedio nelle sedi competenti". (Public Policy)

SPE

© Riproduzione riservata