Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

BILANCIA PAGAMENTI, BANKITALIA: -4,6 MILIARDI SALDO GENNAIO, -7,2 GENNAIO 2012

25 marzo 2013

(Public Policy) - Roma, 25 mar - Nei dodici mesi terminanti
in gennaio il saldo di conto corrente è risultato negativo
per 7 miliardi di euro (-6.958 milioni di euro, per
l'esattezza; crediti per 543.989 e debiti per 550.947
milioni di euro) in netto miglioramento rispetto ai dodici
mesi terminanti in gennaio 2012 (saldo a -46.929 milioni di
euro; crediti per 535.171 e debiti per 582.101 milioni di
euro).

Confrontando i due mesi (gennaio 2012 e gennaio 2013) il
saldo è sceso da -7.276 a -4.607 milioni di euro).
Il contributo maggiore è arrivato dall'attivo commerciale,
che nei dodici mesi ha raggiunto i 22,5 miliardi. I dati
sono stati diffusi dalla Banca d'Italia nel supplemento al
bollettino statistico (Indicatori monetari e finanziari)
intitolato "Bilancia dei pagamenti e posizione patrimoniale
sull'estero".

In gennaio i residenti hanno effettuato disinvestimenti
netti da titoli di portafoglio esteri per 8 miliardi. I non
residenti hanno effettuato investimenti netti in titoli di
portafoglio italiani per 19,4 miliardi, concentrati nei
titoli di debito a medio-lungo termine. Nei dodici mesi
terminanti in gennaio il saldo complessivo degli
investimenti di portafoglio ha registrato afflussi netti per
48 miliardi.

I residenti hanno effettuato disinvestimenti diretti
dall'estero per 2 miliardi a gennaio; i non residenti hanno
disinvestito dall'Italia 0,3 miliardi. Nei dodici mesi
terminanti in gennaio il saldo complessivo degli
investimenti diretti ha registrato deflussi netti per 19,5
miliardi, riflettendo principalmente investimenti all'estero
da parte dei residenti.

Alla fine del terzo trimestre del 2012 la posizione
patrimoniale sull'estero dell'Italia risultava passiva per
351,7 miliardi (22,4% del Pil, dal 21,5% a fine giugno
2012). L'aumento della posizione debitoria netta rispetto al
trimestre precedente è principalmente dovuto agli
aggiustamenti di valutazione associati all'apprezzamento dei
titoli di Stato italiani.

Palazzo Koch ricorda che con l'uscita del numero di ottobre
2011 del supplemento al bollettino statistico, è stata
diffusa nella Base informativa pubblica online della Banca
d'Italia (Bipol) la ricostruzione delle serie della bilancia
dei pagamenti e della posizione patrimoniale sull'estero per
i periodi precedenti la fine del 2007.

I dati per il periodo
2008-10 (fine 2007 - fine 2010 per la posizione
patrimoniale), compilati col nuovo sistema di raccolta
basato sul direct reporting, erano stati già diffusi nella
prima metà del 2011 e la pubblicazione delle serie
ricostruite conclude un processo di revisione durato oltre
un biennio. (Public Policy)

SPE

© Riproduzione riservata