Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

CAMERA, I LAVORI DELLA SETTIMANA

20 maggio 2013

AUDIZIONI DEI MINISTRI LUPI, CANCELLIERI, ORLANDO,QUAGLIARIELLO E BRAY

(Public Policy) - Roma, 20 mag - I lavori d'aula della
Camera dei deputati iniziano oggi alle 17 con il seguito
dell'esame del disegno di legge di conversione del decreto
legge Balduzzi, che dovrebbe proseguire fino a martedì 21.
Sempre martedì alle 15 sono previste le comunicazioni del
presidente del Consiglio Enrico Letta, in vista della
riunione del Consiglio europeo del 22 maggio.

Mercoledì 22 alle 15, il consueto svolgimento del question
time, mentre giovedì 23 in seduta antimeridiana sono
previste le interpellanze urgenti.

AUDIZIONI
Domani in commissione Ambiente il ministro delle
Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi sarà audito
sulle linee programmatiche del suo dicastero.
Mercoledì 22 alle 10 si terrà sempre alla commissione
Ambiente l'audizione del ministro dell'Ambiente Andrea
Orlando sulle linee programmatiche del suo dicastero.
Alle 14 in commissione Giustizia si terrà l'audizione del
ministro della Giustizia Anna Maria Cancellieri sulle linee
programmatiche del suo dicastero.

Sempre mercoledì alle 14 ma in sala Mappamondo si svolgerà
l'audizione del ministro per le Riforme costituzionali
Gaetano Quagliariello sulle linee programmatiche del suo
dicastero.

Giovedì 23 alle 13,30 in sala Mappamondo il ministro dei
Beni e le Attività Culturali Massimo Bray svolgerà
l'audizione sulle linee programmatiche del suo dicastero.

RELAZIONI ATTI DI GOVERNO
Domani alle 13,30 alla commissione Attività produttive ci
sarà la Relazione al Parlamento concernente la
liberalizzazione delle attività economiche e la riduzione
degli oneri amministrative sulle imprese, relatore Raffaello
Vignali.

COMMISSIONI
Domani alle 9 le commissioni Affari costituzionali e Lavoro
riunite esamineranno lo schema di decreto del presidente
della Repubblica recante il regolamento in materia di
proroga del blocco della contrattazione e degli automatismi
per i dipendenti pubblici.

Seguiranno, in sede consultiva, Ratifica ed esecuzione
della Convenzione del Consiglio d'Europa sulla prevenzione e
la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la
violenza domestica; in sede referente, l'istituzione di una
commissione parlamentare d'inchiesta sul fenomeno della
mafia e altre organizzazioni criminali anche straniere.
Al termine, schema di decreto del presidente della
Repubblica recante regolamento in materia di organizzazione
della presenza dello Stato sul territorio (prefetture).

In commissione Giustizia, domani, in sede referente delega
al Governo in materia di pene detentive non carcerarie e
disposizioni in materia di sospensione del procedimento con
messa alla prova e nei confronti degli irreperibili.
La commissione Esteri dalle ore 15 di oggi e fino a martedì
21 esamina in sede referente la Convenzione di Istanbul.
(Public Policy)

SAF

© Riproduzione riservata