Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Carceri, Bernardini: decreto governo non rimuove lo stato di illegalità

Carceri 17 dicembre 2013

ROMA - (Public Policy) - "Tutto va nella direzione giusta, ma stiamo parlando di quel millimetro che non rimuove lo stato di illegalità. Il documento consegnato dal ministro Cancellieri alla Corte europea dei diritti dell'uomo diceva che è necessario partire da un provvedimento di amnistia e indulto per fare le riforme". Lo dice durante una conferenza stampa nella sede del Partito radicale la segretaria di Radicali italiani Rita Bernardini, commentando il decreto Carceri oggi sul tavolo del Consiglio dei ministri. (Public Policy)

GAV

© Riproduzione riservata