Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Carceri, Morani (Pd): clemenza inefficace, meglio interventi strutturali

giustizia 04 marzo 2014

ROMA (Public Policy) - "Il Pd ritiene provvedimenti di clemenza inefficaci. La via della clemenza è un alibi per la politica che non vuole fare scelte strutturali". Lo ha detto Alessia Morani, responsabile Giustizia del Pd, intervenendo in Aula alla Camera in merito al messaggio del presidente della Repubblica sulla situazione carceraria dell'ottobre scorso.

"Esistono grandi margini di miglioramento dell'azione politica per affrontare la questione, e non l'emergenza, carceraria", ha aggiunto, come per esempio far scontare la pena nei Paesi d'origine ai cittadini stranieri; rivedere la normativa sullo spaccio; destinare risorse ai Sert, per il lavoro in carcere; per gli assistenti sociali ed educatori; per la polizia penitenziaria "in continua carenza di organico". "È una situazione intollerabile che il 40% dei detenuti si trovi in carcerazione preventiva", ha concluso Morani. (Public Policy)

FRA

© Riproduzione riservata