Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

CARCERI, SONO 24 I PROVVEDIMENTI DI AMNISTIA E INDULTO PRESI DAL 1948

bonino, accelerare su amnistia e indulto 21 ottobre 2013

CARCERI, SONO 24 I PROVVEDIMENTI DI AMNISTIA E INDULTO PRESI DAL 1948

(Public Policy) - Roma, 21 ott - Sono 24 i provvedimenti di amnistia e indulto presi dal 1948, l'anno in cui è entrata in vigore la Costituzione, ad oggi. Lo rileva un dossier di approfondimento curato dall'Ufficio studi del Senato per i lavori della commissione Giustizia al cui esame risultano alcuni disegni di legge su questa materia.

La prima amnistia, comprensiva di indulto, fu concessa il 9 febbraio del 1948 per "reati annonari, comuni e politici". L'ultimo provvedimento è stato l'indulto, previsto dalla legge 31 luglio 2006, e quindi non attraverso un dpR, un decreto del presidente della Repubblica, come tutti i provvedimenti che lo avevano preceduto in materia (prima di alcune modifiche costituzionali).

L'articolo 79 della Costituzione, infatti, adesso prevede che amnistia e indulto "siano concessi con legge deliberata a maggioranza dei due terzi dei componenti di ciascuna Camera, in ogni suo articolo e nella votazione finale". Una maggioranza più consistente da quella prevista per le modifiche alla Costituzione, che per la seconda deliberazione delle Camere prevede la maggioranza assoluta dei voti.

La Costituzione sancisce anche che "la legge che concede l'amnistia o l'indulto stabilisce il termine per la loro applicazione" e "in ogni caso l'amnistia e l'indulto non possono applicarsi ai reati commessi successivamente alla presentazione del disegno di legge".(Public Policy)

EPA

© Riproduzione riservata