Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

CARCERI, SU 64MILA DETENUTI 12.333 SONO IN ATTESA DI PRIMO GIUDIZIO

carceri 03 ottobre 2013

CARCERI, SU 64MILA DETENUTI 12.333 SONO IN ATTESA DI PRIMO GIUDIZIO

(Public Policy) - Roma, 3 ott - Il ministero della Giustizia ha aggiornato la lista dei detenuti presenti nelle carceri italiane. Sono 205 gli istituti penitenziari in Italia, con il numero maggiore in Sicilia che conta 26 carceri. Seguono la Lombardia con 19, la Toscana con 18 istituti, la Campania con 17, il Lazio con 14, la Calabria e il Piemonte con 13 carceri. In attesa di primo giudizio sono 12.333, 2125 dei quali soltanto in Campania. Il totale delle persone in carcere con condanna non definitiva è di 12302, mentre 38845 sono i condannati definitivi. La capienza regolamentare è di 47.615 persone, mentre in realtà sono ben 64.758 i detenuti presenti di cui 2821 donne.

Quasi un terzo dei detenuti è costituito da stranieri, che sono 22770. La regione con il numero maggiore di detenuti è la Lombardia con 8980 detenuti dei quali 3936 straniere. Segue la Campania, con 8.103 persone, di cui 'soltanto' 992 sono straniere. La Sicilia ha 6.987 detenuti di cui 1.222 sono stranieri. Le regioni che hanno il minor numero di carceri e detenuti sono: la Valle d'Aosta con un carcere e 266 detenuti, con nessuna donna, e 190 stranieri; il Trentino Alto Adige, con 2 istituti 408 detenuti, dei quali 18 sono donne e 293 sono stranieri; la Basilicata con 3 istituti 439 persone, di cui 13 donne e 53 stranieri; il Molise, con 3 istituti 480 detenuti, nessuna donna e 57 stranieri.

La Lombardia è la regione che ha il più alto numero di stranieri negli istituti, 3.936, seguito dal Lazio con 2.891, dal Piemonte con 2.419 stranieri. I dati completi e aggiornati dal dipartimento dell'Amministrazione della Giustizia, sono consultabili sul sito del ministero. (Public Policy) SAF

© Riproduzione riservata