Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Dalla carta ai file: il Governo lavora a un decreto per la Pa

pa digitale 05 gennaio 2017

ROMA (Public Policy) - Il ministero della Pubblica amministrazione lavora a una decreto attuativo per aumentare la digitalizzazione delle amministrazioni statali e locali e per completare il passaggio dalla carta ai documenti informatici.

A quanto si apprende, il ministero di Marianna Madia, che sta scrivendo il testo insieme al nuovo commissario al digitale Diego Piacentini, concluderà il lavoro nei prossimi mesi. Il provvedimento è attuativo del Codice dell'amministrazione digitale, modificato dal Governo Renzi con la riforma P.a.

Il testo conterrà le regole tecniche che le amministrazioni dovranno rispettare per tra transizione al digitale. Innanzitutto, viene previsto l'utilizzo di software open source condivisi tra più uffici pubblici (tramite la divulgazione del cosiddetto "codice sorgente") e la nomina di dirigenti responsabili della svolta al digitale.

continua -in abbonamento

SOR

© Riproduzione riservata