Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

CASA, BONUS FISCALI: PROROGA A FINE ANNO DEL 55% E DEL 50%

Edilizia, Consiglio di Stato: Scia sia provvisoria, serve riforma strutturale 30 maggio 2013

(Public Policy) - Roma, 30 mag - I bonus fiscali che
permettono le detrazioni fiscali del 55% (ecobonus) e del
50% sulle ristrutturazioni edilizie saranno domani al
Consiglio dei ministri
. La conferma è venuta dal premier
Enrico Letta.

Nessun problema per portare a fine anno l'ecobonus del 55%
sui lavori che migliorano l'efficienza energetica, che
pesano solo per 100 milioni di euro, come confermano
ambienti del ministro dell'Economia.

Novità potrebbero esserci per la detrazione in dieci anni
del 50% della spesa sostenuta (fino a 96 mila euro) per le
ristrutturazioni
, manutenzione ordinaria e straordinaria
degli immobili. Per portare il bonus 50% a fine 2013 (scade
come l'altro a fine giugno) servono almeno 300 milioni.

Per il 50% al Mef non si escludono novità. Anche perché c'è
un'attenzione diversa rispetto al passato nei riguardi del
rischio sismico. Adeguare gli immobili esistenti ai criteri
antisismici appare sempre più, dopo il terremoto
dell'Emilia, una precauzione necessaria. (Public Policy)

ABA

© Riproduzione riservata