Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Che fine farà il ddl di riforma delle Agenzie fiscali?

agenzia entrate fisco 23 ottobre 2017

ROMA (Public Policy) - Esame in stand-by al Senato sul ddl Agenzie fiscali. La commissione Finanze a Palazzo Madama, secondo quanto si apprende, sta aspettando ancora che il Governo presenti gli emendamenti annunciati dal viceministro all'Economia, Luigi Casero.

Gli argomenti su cui è in corso l'approfondimento del Governo, viene riferito, riguardano le coperture finanziarie del provvedimento, che prevede una riforma organica dell'organizzazione e dell'autonomia delle Agenzie fiscali, e la questione del personale, in particolare di quello dell'Agenzia delle entrate.

Casero, che più di una volta ha sollecitato la commissione Finanze ad accelerare i tempi e concludere l'esame del ddl entro la scorsa settimana, doveva presentarsi in commissione con il pacchetto di emendamenti già martedì scorso, ma ha poi rinviato l'appuntamento a questo settimana.

Probabilmente, viene riferito, per divergenze di vedute sul tema all'interno dello stesso Governo. Questa settimana, però, in commissione Bilancio al Senato inizierà l'esame del decreto Fisco, collegato alla manovra.

Nel testo del decreto collegato alla legge di Bilancio, approvato in Cdm, le norme sulle Agenzie fiscali non ci sono ma il Governo dovrebbe inserirle nel corso dell'esame parlamentare. È possibile quindi che l'esame del ddl Agenzie fiscali in commissione Finanze si intrecci con quello del dl Fisco per essere quindi abbandonato in virtù dell'inserimento delle corrispondenti norme nel decreto all'esame della 5a commissione. (Public Policy) VIC

© Riproduzione riservata