Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Che succede in Parlamento questa settimana

Che succede in Parlamento questa settimana 06 ottobre 2014

ROMA (Public Policy) - L'aula della Camera riprende i suoi lavori dopo il weekend lunedì alle 15,30 con l'esame e la discussione di alcuni ddl di ratifica di accordi internazionali: ratifica protocollo sulla sede tra l'Italia e l'Istituto universitario europeo; ratifica della Convenzione europea per la protezione del patrimonio archeologico; ratifica dell'accordo di cooperazione fra l'Italia e l'Estonia sulla lotta contro la criminalità organizzata; Ratifica del Protocollo di modifica della Convenzione relativa ai trasporti internazionali ferroviari; e ratifica dell'accordo di cooperazione in materia di navigazione satellitare tra l'Unione europea, i suoi Stati membri e la Norvegia.

Martedì, alle 9, ci sarà l'informativa urgente del governo sulla ridefinizione della quota di cofinanziamento italiano ai fondi europei per la programmazione 2014-2020 e alle 13 si riunirà a Montecitorio il Parlamento in seduta comune per l'elezione di due giudici della Corte costituzionale e un membro laico del Csm.

In programma anche il prosieguo degli argomenti previsti per la settimana precedente e non conclusi: dl Stadi-Migranti, la proposta di legge delega per la riforma del codice della strada, il collegato Ambiente e alcuni ddl di ratifica di accordi internazionali.

Mercoledì ci sarà il prosieguo degli argomenti non conclusi nella giornata precedente. Alle 15, come di consueto, è il programma il question time. Giovedì, oltre agli argomenti non conclusi, all'ordine del giorno c'è l'esame della legge Europea 2013 bis. Venerdì, infine, alle 9 ci sarà lo svolgimento di interpellanze e seguirà la discussione generale alla proposta di legge Rientro capitali.

AL SENATO - L'aula del Senato riprende i suoi lavori dopo il weekend martedì alle 9,30 per il seguito della discussione sul ddl delega Lavoro (il cosiddetto Jobs act). Alle 13 è fissata la votazione del Parlamento in seduta comune per l'elezione di due giudici della Corte costituzionale (diciassettesimo scrutinio).

Mercoledì, dalle 9,30-13,30 e dalle 16 alle 20,30 ci sarà il seguito dell'esame degli argomenti previsti nella giornata precedente e non conclusi. Giovedì per le 9,30 è in programma la discussione del ddl sulla diffamazione, già approvato dalla Camera. Alle 16, infine, ci sarà lo svolgimento di interpellanze e interrogazioni. (Public Policy)

SOR

© Riproduzione riservata