Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Che succede in Parlamento questa settimana

Che succede in Parlamento questa settimana 27 ottobre 2014

ROMA (Public Policy) - L'Aula della Camera riprende i lavori lunedì alle 16 con lo svolgimento di interpellanze e interrogazioni. Martedì alle 15 inizierà l'esame degli ordini del giorno del dl Sblocca Italia, su cui il governo ha incassato la fiducia giovedì scorso, che proseguirà per tutto mercoledì. Il voto finale sul provvedimento (che scade l'11 novembre e dovrà andare in Senato) è previsto per giovedì, con seduta che avrà inizio alle 10.

Dopo il voto finale sul dl Sblocca Italia l'Aula di Montecitorio proseguirà l'esame sulle mozioni per il rilancio economico e occupazionale del Mezzogiorno; a sostegno delle politiche di genere; sui diritti dei richiedenti asilo e dei rifugiati; sul Transatlantic trade and investment partnership (Ttip); concernenti iniziative riguardanti i profili di prevenzione sanitaria correlati al fenomeno migratorio; per l'impiego di parte del risparmio previdenziale per interventi a sostegno dell'economia; sulla nomina di un ministro per le Pari opportunità.

Quindi, sempre giovedì, proseguirà la discussione sulla proposta di istituire una commissione parlamentare di inchiesta sul sistema di accoglienza e di identificazione, nonché sulle condizioni di trattenimento dei migranti nei centri di accoglienza (Cda), nei centri di accoglienza per richiedenti asilo (Cara) e nei centri di identificazione ed espulsione (Cie). Infine, mercoledì alle 15 come di consueto si svolgerà il question time e venerdì alle 9 lo svolgimento di interpellanze urgenti.

AL SENATO I lavori dell'Aula del Senato riprendono (dopo l'ncontro di lunedì in Assemblea dei presidenti delle Commissioni parlamentari dei Paesi Ue competenti in materia di agricoltura, sviluppo industriale, piccole e medie imprese) martedì alle 16,30 con il seguto dell'esame del ddl Diffamazione, che proseguirà anche mercoledì con sedute previste dalle 9,30 alle 13 e dalle 16,30 alle 20.

A seguire, sempre mercoledì, l'Aula del Senato esaminerà la relazione della commissione parlamentare Antimafia sulla formazione delle liste delle candidature per le elezioni europee e nazionali ed esaminerà il ddl delega sulla riforma del codice nautica da diporto e il ddl responsabilità civile dei magistrati, ove concluso dalla commissione Giustizia. Giovedì l'Aula del Senato si riunirà dalle 9,30 alle 14 per proseguire l'esame degli argomenti non conclusi. Alle 16 si svolgerà quindi il question time.(Public Policy)

VIC

© Riproduzione riservata