Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Che succede in Parlamento questa settimana

parlamento 15 dicembre 2014

ROMA (Public Policy) - L'assemblea della Camera è convocata per domani alle 9 per le comunicazioni del presidente del Consiglio, Matteo Renzi, in vista del Consiglio europeo del 18 dicembre 2014.

Alle 16, con eventuale prosecuzione notturna, approderà in aula il ddl Riforme licenziato sabato notte dalla commissione Affari costituzionali. L'esame del ddl Riforme proseguirà mercoledì, previo esame e votazione della questione pregiudiziale di costituzionalità presentata. Alle 15, come di consueto, ci sarà il question-time.

L'esame del ddl per la riforma del bicameralismo e del Titolo V della Costituzione proseguirà giovedì, a partire dalla seduta mattutina, e a seguire è in programma l'esame di alcuni ddl di ratifica di accordi internazionali: tra cui l'accordo di cooperazione tra l'Italia e la Turchia sulla lotta ai reati gravi, in particolare contro il terrorismo e la criminalità organizzata e il ddl di ratifica del protocollo di modifica alla Convenzione tra l'Italia e il Messico per evitare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e per prevenire le evasioni fiscali.

E ancora: l'assemblea esaminerà l'accordo tra l'Italia e gli Stati uniti finalizzato a migliorare la compliance fiscale internazionale e ad applicare la normativa Fatca (Foreign account tax compliance act).

Venerdì alle 9 si svolgeranno le interpellanze urgenti. Nel pomeriggio, invece, ci sarà il prosieguo degli argomenti non conclusi. L'aula è inoltre convocata sabato, domenica, lunedì 22 e martedì 23 per il seguito dell'esame dei provvedimenti non ancora approvati. Nel fine settimana dovrebbe tornare alla Camera - per il via libera definitivo - anche il ddl Stabilita', ora all'esame della commissione Bilancio del Senato.

AL SENATO L'aula del Senato è convocata per domani alle 12 per l'inizio della discussione generale del ddl Stabilità e Bilancio. A quanto si apprende, però, l'inizio dell'esame della manovra sarà probabilmente rinviato a giovedì per dare più tempo alla commissione Bilancio di terminare i lavori.

Sempre domani, dalle 14 alle 16,30, sono in programma le comunicazioni del presidente del Consiglio, Matteo Renzi, sul Consiglio europeo del 18 e 19 dicembre. Al termine, è in programma il seguito della discussione sulla legge di Stabilità. L'assemblea è convocata anche mercoledì e giovedì, a partire dalle 9,30, sempre per l'esame della manovra. Come detto, l'esame della manovra slitterà probabilmente di due giorni. (Public Policy)

RED

© Riproduzione riservata