Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

CHE SUCCEDE IN PARLAMENTO QUESTA SETTIMANA

AL LAVORO 14 ottobre 2013

CHE SUCCEDE QUESTA SETTIMANA IN PARLAMENTO

(Public Policy) - Roma, 14 ott - L'Assemblea della Camera torna a riunirsi questa mattina alle 10 per esaminare la proposta del Movimento 5 stelle in materia di "disciplina degli orari di apertura degli esercizi commerciali" e alcune mozioni concernenti iniziative a favore dei lavoratori frontalieri. Alle 15 va in aula il dl Imu.

MARTEDÌ 15 OTTOBRE
Alle 9,30 si terrà l'informativa del ministro per le Riforme Gaetano Quagliariello sulla relazione finale della Commissione per le riforme costituzionali. Dalle 11 e nel pomeriggio (con eventuale prosecuzione notturna) si continuerà a discutere e a votare il dl Imu, il ddl sul finanziamento pubblico diretto ai partiti, e alcune mozioni concernenti iniziative "in materia di utilizzo di alcune tipologie di combustibili solidi secondari nei forni dei cementifici".

MERCOLEDÌ 16 OTTOBRE
Sia la mattina che il pomeriggio, con eventuale prosecuzione notturna (con votazioni), si continueranno ad esaminare gli argomenti non ancora conclusi nella seduta di martedì; alle 15 ci sarà il question time.

GIOVEDÌ 17 OTTOBRE
Sia la mattina che il pomeriggio, con eventuale prosecuzione notturna (con votazioni), si continueranno ad esaminare gli argomenti non ancora conclusi nella seduta di mercoledì.

VENERDÌ 18 OTTOBRE
Alle 9 si svolgeranno alcune interpellanze urgenti; per il resto, con eventuale prosecuzione notturna (con votazioni), si continueranno ad esaminare gli argomenti non ancora conclusi nella seduta di giovedì.

LE COMMISSIONI

AFFARI COSTITUZIONALI
La commissione Affari costituzionali della Camera questa settimana proseguirà l'esame in sede referente (iniziato il 9 ottobre) del disegno di legge del governo 'Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni'. Prima seduta domani, martedì 15 ottobre, al termine dell'assemblea; l'esame proseguirà poi mercoledì 16 alle 14, e giovedì 17 durante la seduta che si apre alle 14 con il parere alla commissione Cultura sul dl Istruzione. Oggi, lunedì 14, la commissione si riunirà per dare un parere sul dl Imu all'Aula, dove è in programma la votazione degli emendamenti, durante la seduta pomeridiana, che inizia alle 14 .

Domani, martedì 15, si riunirà il comitato dei Nove sui ddl per l'abolizione del finanziamento pubblico diretto ai partiti. Il comitato si terrà durante la seduta pomeridiana, che si aprirà 15 minuti dopo l'Aula. Per domani alle 12 è anche fissato il termine per la presentazione degli emendamenti al provvedimento che istituisce una commissione parlamentare di inchiesta sul rapimento e sulla morte di Aldo Moro. La commissione si riunirà poi mercoledì nella seduta delle 14 per l'esame in sede referente del testo.

Durante la seduta di martedì l'agenda della commissione prevede poi il parere all'Aula sugli emendamenti al ddl sulla diffamazione, e sugli emendamenti al ddl 'Disciplina degli orari di apertura degli esercizi commerciali'. Mercoledì 16, e giovedì 17 la commissione dovrà esprimere un parere sul dl Istruzione, in esame alla commissione Cultura. Tra i lavori in commissione durante la settimana, si segnalano anche: l'esame di atti Ue per la formazione e cooperazione delle autorità di contrasto (martedì 15); parere alla commissione Esteri sulla ratifica ed esecuzione dell'accordo transfrontaliero tra Italia e Francia per la realizzazione e l'esercizio di una nuova linea ferroviaria Torino-Lione (martedì 15); esame della relazione al Parlamento sullo stato della Spesa del ministero degli Interni.

GIUSTIZIA
La commissione Giustizia, domani (martedì 15) alle 14, sarà impegnata nella relazione all'Aula sui temi trattati dal presidente della Repubblica nel messaggio alle Camere del 7 ottobre, quindi: amnistia, indulto, e riforma della giustizia. Alle 15,30 di giovedì 16 ottobre, in commissione si riunirà il comitato dei Nove sul ddl diffamazione. Domani, l'agenda della commissione prevede anche la delibera di un'indagine conoscitiva connessa ai ddl Micillo e Realacci sui delitti contro l'ambiente e di delega al governo sugli illeciti ambientali. Mercoledì alle 14, in programma c'è poi la delibera di un'indagine conoscitiva collegata ai ddl Gozi e Ferranti sulle modifiche del codice di procedura Penale sulle misure cautelari personali.

ESTERI E DIFESA
Tra i provvedimenti in esame alle commissioni Esteri e Difesa, si segnala, mercoledì 16, a partire dalle 14, il ddl del Governo di proroga delle missioni internazionali delle forze armate e di polizia. Giovedì 17 alle 14, le commissioni riunite, insieme alle omologhe del Senato, si riuniranno alla commissione Difesa di Palazzo Madama per le comunicazioni del Governo sullo stato delle missioni in corso. La commissione Esteri, durante la seduta di mercoledì, esaminerà la relazione al Parlamento sullo stato della spesa del ministero degli Esteri. La commissione Difesa martedì 15 alle 14 esaminerà in sede referente gli schemi di decreto legislativo sulla revisione dell'assetto strutturale e organizzativo delle Forze armate e sul personale del ministero della Difesa.

BILANCIO
Oggi alle 14 si riunirà il comitato dei Nove delle commissioni Bilancio e Finanze per gli emendamenti in Aula al dl Imu. Martedì 15 alle 14 la commissione Bilancio poi sarà chiamata ad esprimere pareri all'Aula sul ddl sull'abolizione del finanziamento partiti; sul ddl sugli orari di apertura degli esercizi commerciali; sul ddl diffamazione. Mercoledì alle 14 altri pareri: sull'accordo transfrontaliero tra Italia e Francia sul Tav (alla commissione Esteri), e sulle modifiche al codice dei Beni culturali (alla commissione Cultura). E ancora, giovedì alle 14,15 la commissione esaminerà i decreti legislativi sulla revisione delle forze armate e del personale del ministero della Difesa. Si segnala anche, martedì 15, l'esame degli atti Ue sulla 'creazione di uno strumento di convergenza e competitività' e sul 'coordinamento ex ante delle grandi riforme di politica economica previste'.

FINANZE
La commissione Finanze si riunirà oggi per il comitato dei Nove (insieme alla Bilancio) sul dl Imu. Domani alle 13,30 lavorerà al parere alla commissione Cultura sul dl Istruzione; giovedì alle 13,30 l'agenda prevede il question time al ministero dell'Economia, e il seguito dei lavori sul parere al dl Istruzione.

CULTURA
La commissione Cultura questa settimana è impegnata nell'esame in sede referente degli emendamenti al Dl 'Misure urgenti in materia di istruzione, università e ricerca', (dl Istruzione). Prima seduta oggi alle 10, che proseguirà stasera alle 20, poi martedì 15 e mercoledì 16, alle 9, alle 14, e alle 20; giovedì la referente è in programma alle 9 e alle 14.

AMBIENTE
La commissione Ambiente questa settimana si riunisce in sede referente sui ddl sul contenimento dell'uso di suolo e la rigenerazione urbana. La seduta è prevista per domani dopo il question time in commissione, che si terrà alle 14. Mercoledì la commissione in sede referente esaminerà invece i ddl sul coordinamento della disciplina in materia di abbattimento delle barriere architettoniche. Per oggi (lunedì 14) alle 17 è previsto il termine degli emendamenti al provvedimento. Mercoledì alle 14 e giovedì alle 14,45 ci sarà poi l'esame della relazione al Parlamento dello stato della spesa del ministero dei Trasporti.

TRASPORTI E ATTIVITÀ PRODUTTIVE
La commissione Trasporti si riunisce giovedì 17 alle 9 in sede referente sul ddl 'Legge quadro in materia di interporti e di piattaforme logistiche territoriali'. Mercoledì è in calendario la discussione di alcune risoluzioni, sul trasporto pubblico locale (congiuntamente alla commissione Lavoro) e sulle comunicazioni.

Martedì 15, dopo l'Aula, la commissione Attività produttive discuterà la relazione al Parlamento dello stato della spesa del ministero dello Sviluppo economico. Giovedì 17, dopo la seduta mattutina dell'Assemblea, l'agenda prevede il question time in commissione. Alle 14,30, in sede riunita con la commissione Ambiente, si discuterà una risoluzione sul monitoraggio dei procedimenti autorizzativi per gli impianti di generazione di energia da fonti rinovabili.

LAVORO
Martedì alle 14 si riunisce il comitato ristretto sui ddl sugli esodati ('Modifiche alla disciplina dei requisiti per la fruizione delle deroghe riguardanti l'accesso al trattamento pensionistico'). Giovedì alle 14, la commissione Lavoro si riunisce in sede referente su un ddl riguardante i diritti dei lavoratori in caso di trasferimento d'azienda e su un relativo alla libertà di scelta nell'accesso dei lavoratori al trattamento pensionistico.

AFFARI SOCIALI
La commissione Affari sociali si riunisce in sede referente mercoledì 16, alle 14,30, per l'esame di due ddl sulla responsabilità professionale del personale sanitario; segue la discussione, sempre in sede referente, dei ddl sulla donazione del corpo post mortem. I lavori su entrambi i provvedimenti proseguiranno giovedì, dopo la seduta del mattino dell'Aula.

AGRICOLTURA
La commissione Agricoltura prosegue in settimana le audizioni sulla Pac. Si segnala, in sede referente, mercoledì 16, l'esame del ddl sulla promozione della coltivazione e della filiera agroindustriale della canapa.

POLITICHE UE
La commissione per le Politiche europee si riunirà mercoledì 14 per discutere le relazioni della Commissione Ue 2012 sui rapporti tra la Commissione europea e i Parlamenti nazionali, e in materia di sussidiarietà e proporzionalità.

LE AUDIZIONI

COMMISSIONE GIUSTIZIA
Martedì alle 13,30 in II commissione verranno ascoltati alcuni rappresentanti di Legambiente in merito all'esame delle proposte di legge in materia di delitti contro l'ambiente. Mercoledì alle 14,15, nell'ambito dell'indagine conoscitiva in merito all'esame delle proposte di legge sulle modifiche al codice di procedura penale, verranno auditi rappresentanti dell'Associazione nazionale magistrati e dell'Unione camere penali. Giovedì, infine, si terrà l'audizione del ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri, sulle tematiche oggetto del messaggio alle Camera del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

COMMISSIONE ESTERI
Giovedì 17, nell'ambito del Comitato permanente sull'agenda post 2015, la cooperazione allo sviluppo e il partenariato pubblico-privato, si terrà l'audizione, alle 8,30, del direttore generale per la Cooperazione allo sviluppo al ministero degli Esteri Giampaolo Cantini.

COMMISSIONE DIFESA
Mercoledì alle 15 saranno auditi alcuni rappresentanti di Finmeccanica in merito all'indagine conoscitiva sui sistemi d'arma destinati alla difesa in vista del Consiglio europeo di dicembre 2013. Idem venerdì 18, quando verranno auditi i rappresentanti di Fincantieri.

COMMISSIONE BILANCIO
Alle 20, mercoledì, verrà audito (commissioni riunite V e XII) il ministro della Salute Beatrice Lorenzin in merito all'indagine conoscitiva sulla "sfida della tutela della salute tra nuove esigenze del sistema sanitario e obiettivi di finanza pubblica".

COMMISSIONE FINANZE
Alle 14, mercoledì, si terrà l'audizione del sostituto capo servizio della segreteria tecnica per l'eurosistema e la stabilità finanziaria della Banca d'Italia, Giorgio Gobbi, nell'ambito dell'indagine conoscitiva in materia di "strumenti fiscali e finanziari a sostegno della crescita".

COMMISSIONE AMBIENTE
Alle 15,15 si terranno le audizioni informali, nell'ambito dell'esame della proposta di legge sull'"Istituzione del Sistema nazionale delle agenzie ambientali e disciplina dell'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale", di rappresentanti di Legambiente, Greenpeace e Wwf.

COMMISSIONE TRASPORTI
Martedì alle 13,30 si terrà l'audizione informale di Massimo Sarmi, ad di Poste italiane Spa, sulla situazione e sulle prospettive del gruppo (anche alla luce delle recenti vicende legate all'ingresso del gruppo nel capitale di Alitalia).

COMMISSIONE ATTIVITÀ PRODUTTIVE
Martedì, al termine delle votazioni in Aula, si terranno le audizioni, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla strategia energetica nazionale, dei rappresentanti di Tap (Trans adriatic pipeline) e di Assoelettrica. Mercoledì alle 14 verrà audito il ministro dei Beni culturali Massimo Bray, in merito agli indirizzi programmatici del suo dicastero, con riferimento alla materia del turismo.

COMMISSIONE AGRICOLTURA
Martedì si terrà, alle 13,30, l'audizione del commissario straordinario dell'Agenzia per le erogazioni in agricoltura (Agea) Giovanni Mainolfi, sulla riforma della Politica agricola comune (Pac). Sulla stessa materia, mercoledì alle 13,30, verranno auditi alcuni rappresentanti dell'Associazione bieticoltori italiani, dell'Associazione nazionale bieticoltori, del Consorzio nazionale bieticoltori e dell'Unione nazionale fra gli industriali dello zucchero (Unionzucchero). Giovedì, alle 13,30, nell'ambito dell'esame di alcune pdl in materia di raccolta, coltivazione e commercio dei tartufi, verranno auditi rappresentanti di diverse organizzazioni attive nel settore.

AL SENATO

L'Assemblea del Senato tornerà a riunirsi martedì 15 ottobre, alle 16, per l'informativa del ministro delle Riforme Gaetano Quagliariello, sulla relazione finale della commissione per le Riforme costituzionali; è previsto anche l'esame del disegno di legge che modifica l'articolo 138 della costituzione, e che istituisce il Comitato per le riforme, tornato in seconda lettura a Palazzo Madama.

Nel calendario dei lavori della settimana anche il ddl di ratifica dell'accordo Albania, Grecia e Italia sul Tap, il progetto 'Trans adriatic pipeline', il gasdotto transfrontaliero che verrà costruito per trasportare gas naturale dai giacimenti dell'area del Caspio attraverso la Grecia, l'Albania e l'Italia, verso l'Europa.

L'Assemblea esaminerà anche la mozione Ghedini sul processo di democratizzazione in Myanmar. Al question time di giovedì 17 interverrà il ministro per la Coesione territoriale Carlo Trigilia. La Conferenza dei capigruppo è stata convocata per martedì 15 ottobre, alle 13; nello stesso giorno è prevista la riunione della Giunta del regolamento del Senato per esaminare le proposte di modifica depositate, tra cui quella del M5s relativa al voto segreto.

LE COMMISSIONI

Oggi, alle 18, si riunirà la Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari per la votazione della relazione del presidente Dario Stefaàno, sulla decisione della Camera di consiglio della decadenza di Silvio Berlusconi. Tra i principali provvedimenti all'esame delle commissioni, la riforma della legge elettorale, nella commissione Affari costituzionali. La commissione Giustizia avvierà l'esame dei disegni di legge su amnistia e indulto e la commissione Finanze il disegno di legge con la delega fiscale, già approvato dalla Camera.

La commissione Bilancio esaminerà la copertura del testo e degli emendamenti del ddl sul reato di tortura. Nelle commissioni Affari costituzionali ed Esteri inizierà la discussione sui ddl relativi alla Carta europea delle lingue regionali o minoritarie. In commissione Esteri saranno esaminato il ddl di ratifica dell'accordo Italia-Stati Uniti sulla lotta alla criminalità e il documento sulle 'Linee programmatiche e di indirizzo italiane in vista del prossimo Consiglio europeo sulla Difesa che avrà luogo nel mese di dicembre 2013'. Tra i provvedimenti all'esame della commissione Lavoro, l'atto comunitario sul Fondo sociale europeo. Martedì 15, alle 14, è stata convocata la nuova commissione bicamerale Antimafia per l'elezione del presidente, dei vicepresidenti e dei segretari. (Public Policy)

GAV-EPA-LEP

© Riproduzione riservata