Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Che succede in Parlamento la settimana del 25 aprile

Che succede in Parlamento questa settimana 24 aprile 2017

ROMA (Public Policy) - L'aula della Camera torna a riunirsi mercoledì (alle 12 e in seduta pomeridiana, con votazioni non prima delle 16 e con eventuale prosecuzione notturna) e giovedì (in seduta antimeridiana e pomeridiana, con eventuale prosecuzione notturna).

All'ordine del giorno: la discussione con votazione del Def 2017; delle mozioni concernenti iniziative volte alla prevenzione dell'Hiv/Aids e delle malattie sessualmente trasmissibili; della pdl Jihad; del ddl Parchi (riforma delle aree protette); delle mozioni concernenti iniziative volte all'estensione dei cosiddetti poteri speciali del Governo al fine di salvaguardare gli assetti proprietari delle aziende italiane di rilevanza strategica; di quattro ddl di ratifica di accordi internazionali.

E ancora: della pdl Agricoltura biologica; del ddl "Disposizioni per la celebrazione dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci e Raffaello Sanzio e dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri"; della pdl Legittima difesa; delle mozioni concernenti la questione dell'inserimento del cosiddetto Fiscal Compact nei Trattati europei, nonché le politiche economiche e di bilancio dell'Unione europea; delle mozioni in materia di robotica ed intelligenza artificiale; del ddl Crisi imprese; delle mozioni relative al funzionamento dei cosiddetti centri hotspot per i migranti; della pdl "Distacco dei Comuni di Montecopiolo e Sassofeltrio dalla Regione Marche e loro aggregazione alla Regione Emilia-Romagna, nell'ambito della Provincia di Rimini, ai sensi dell'articolo 132, secondo comma, della Costituzione".

Giovedì 27, alle 9, avranno inoltre luogo le comunicazioni del presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, in vista del Consiglio europeo straordinario del 29 aprile. Sempre giovedì, alle 15, avranno luogo interrogazioni a risposta immediata (question time).

Venerdì 28, alle 9,30, avranno luogo interpellanze urgenti.

AL SENATO

L'aula del Senato torna a riunirsi mercoledì alle 11 per l'esame del Def 2017.

All'ordine del giorno anche il ddl Concorrenza, alcune ratifiche di accordi internazionali, il ddl Tortura e la pdl "Modifiche allo statuto speciale per il Trentino-Alto Adige/Südtirol in materia di tutela della minoranza linguistica ladina".

Giovedì stesso odg, con in più le comunicazioni (in mattinata) del presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, in vista del Consiglio europeo straordinario del 29 aprile e - alle 16 - interpellanze e interrogazioni. (Public Policy) RED

© Riproduzione riservata