Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

CHE SUCCEDE QUESTA SETTIMANA IN PARLAMENTO

parlamento 15 luglio 2013

CHE SUCCEDE QUESTA SETTIMANA IN PARLAMENTO

CAMERA, I LAVORI DELLA SETTIMANA /AULA

(Public Policy) - Roma, 15 lug - I lavori di Montecitorio si
aprono oggi alle 15 con l'inizio della discussione generale
del testo unificato che modifica all'articolo 416-ter del
codice penale, in materia di scambio elettorale
politico-mafioso.

A seguire, sempre oggi la discussione della mozione M5s
(presentata dal deputato Emanuele Cozzolino) per la
sospensione del pagamento della rata del 2013 del
finanziamento pubblico ai partiti.

Domani l'Aula aprirà con lo svolgimento di interrogazioni e
interpellanze e a seguire proseguirà la
discussione della modifica del 416-ter. Sempre domani
l'assemblea continuerà la discussione della mozione,
presentata da Fratelli d'Italia, per la salvaguardia del
bilinguismo nella toponomastica della provincia autonoma di
Bolzano.

Mercoledì, in agenda le discussioni non concluse. Mercoledì
alle 15, poi, ci sarà come di consueto il question time.
Giovedì approda in Aula per la discussione generale il dl
Fare, in conversione nelle commissioni Bilancio e Affari
costituzionali della Camera.

Venerdì alle 9 si svolgeranno poi eventuali interpellanze
urgenti e l'Assemblea continuerà la discussione del dl
Fare.

SENATO, I LAVORI DELLA SETTIMANA /AULA

(Public Policy) - Roma, 15 lug - I lavori dell'Assemblea del
Senato inizieranno oggi, alle 15, con la discussione delle
mozioni sugli F35; sono state depositata quattro mozioni:
dalla maggioranza (Pd, Pdl, ScpI, Gal e Autonomie), dal M5s,
da Sel e dal senatore del Pd Felice Casson.

A partire da domani, saranno esaminati in Aula il decreto
legge sull'Imu e gli ammortizzatori sociali, che scade il 20
luglio, e il provvedimento che istituisce la Commissione
bicamerale antimafia, licenziato dalla commissione Affari
costituzionali nello stesso testo varato dalla Camera.

Venerdì 19, è previsto lo svolgimento di interpellanze e
interrogazioni e, alle 13, è stato fissato il termine per la
presentazione degli emendamenti ai decreti legge
sull'occupazione e sulla esecuzione della pena, all'esame
delle commissioni.

CAMERA, I LAVORI DELLA SETTIMANA / AUDIZIONI

(Public Policy) - Roma, 15 lug - Le audizioni della Camera
si aprono oggi alle 16, nella commissione di Vigilanza Rai a
Palazzo San Macuto, dove verrà ascoltato il leader dei
Radicali Marco Pannella.

Le audizioni riprendono domani alle 13,15, nella
commissione Giustizia, dove verranno sentiti, nell'ambito
dell'indagine conoscitiva in materia di diffamazione a mezzo
stampa, i rappresentanti dell'Associazione italiana editori
e l'avvocato Grazia Volo.

Alle 11 il Comitato per la sicurezza ascolterà il direttore
dell'Agenzia informazioni e sicurezza interna Arturo
Esposito.

Alle 11,30, in commissione Finanze, ci sarà l'audizione del
Comandante generale della Guardia di finanza Saverio
Capolupo, sulle tematiche relative all'operatività del
corpo. Alla stessa ora, la commissione Agricoltura ascolterà
il presidente e i membri della commissione Agricoltura del
Parlamento europeo eletti in Italia, sulla riforma della
politica agricola comune. A seguire, verranno sentiti i
rappresentanti del Consorzio per la tutela della mozzarella
di bufala campana Dop.

In commissione Trasporti alle 12,30 l'audizione del
presidente di Telecom Italia Franco Bernabè, sullo scorporo
della rete Telecom. Alle 13,30, le commissioni Difesa di
Camera e Senato, ascolteranno il Generale e segretario
generale della Difesa Claudio Debertolis.

Mercoledì alle 9, invece, nelle commissione riunite Cultura
e Trasporti, ci sarà l'audizione dei membri dell'Autorità
per le garanzie nelle comunicazioni, in materia di tutela
della proprietà intellettuale sulle reti di comunicazione
elettronica. Sempre in commissione Trasporti, alle 12
saranno ascoltati sul trasporto pubblico locale i
rappresentanti di Fast Ferrovie e Orsa Autoferro.

Giovedì alle 8,30, nelle commissioni Affari e esteri e
Difesa, ci sarà l'audizione informale di Staffan De Mistura,
commissario straordinario del Governo, sulla vicenda dei due
marò trattenuti in India. Alle 9 audizione del Presidente
dell'Ufficio per la circoscrizione estero, Francesco
Tirelli, nella Giunta delle elezioni di Montecitorio.

Alle 13,30 le commissioni Agricoltura di Camera e Senato
ascolteranno il ministro delle Politiche agricole Nunzia De
Girolamo, sulle linee programmatiche del suo dicastero.

Nella commissione Politiche Ue, si svolgeranno le audizioni
informali sul programma di lavoro della Commissione europea
e della Relazione sulla partecipazione dell'Italia all'Ue
del 2013. Le audizioni inizieranno alle 14,15 con le
rappresentanti dei sindacati Cgil-Cisl-Uil-Ugl. Alle 14,45
verranno ascoltati i rappresentanti della Conferenza dei
presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle
Province autonome. A seguire, Rete Imprese Italia.

Sempre giovedì alle 14, in commissione Giustizia,
interverranno alcuni direttori di testate giornalistiche
nazionali, nell'ambito dell'indagine conoscitiva in materia
di diffamazione a mezzo stampa. Alle 14,30 a Palazzo San
Macuto, nella commissione di Vigilanza Rai, verranno
ascoltati alcuni rappresentati del Consiglio di
amministrazione della Rai.

SENATO, I LAVORI DELLA SETTIMANA /COMMISSIONI

(Public Policy) - Roma, 15 lug - Inizia questa settimana in
alcune commissioni del Senato l'esame di due disegni di
legge dell'Esecutivo: il rendiconto generale
dell'Amministrazione dello Stato per l'esercizio finanziario
2012 e le Disposizioni per l'assestamento del bilancio dello
Stato e dei bilanci delle Amministrazioni autonome per
l'anno finanziario 2013.

Tra gli altri provvedimenti all'esame delle commissioni, i
decreti legge sull'occupazione e sull'Iva (Finanze e
Lavoro), sull'esecuzione della pena (all'esame della
commissione Giustizia) e sull'Ilva. La commissione Affari
costituzionali ha fissato per le 18 di martedì il termine
per la presentazione degli emendamenti al provvedimento che
istituisce una Commissione d'inchiesta sugli atti
intimidatori verso gli amministratori locali.

In commissione Giustizia, tra gli altri provvedimenti
all'esame, dovrebbe sciogliersi questa settimana il nodo del
rinvio dell'entrata in vigore della riforma della geografia
giudiziaria. Prosegue l'esame, nelle commissioni Affari
costituzionali e Giustizia, dei ddl sul contrasto della
violenza sulle donne e sulla ineleggibilità e
incompatibilità dei magistrati e sui magistrati cessati da
cariche politiche (per quest'ultimo il termine per gli
emendamenti è stato fissato per martedì 23 alle 18).

La commissione Lavori pubblici avvierà l'esame dei disegni
di legge sulla riforma della legislazione portuale e la
proposta di indagine conoscitiva sulle concessioni
autostradali. La commissione Ambiente esaminerà il
provvedimento che istituisce una commissione d'inchiesta
sulla bonifica dei siti di interesse nazionale.

La commissione Sanità avvierà l'esame dei ddl sulla riforma
degli ordini e delle professioni sanitarie. Martedì 16, alle
14,30, si terrà l'Ufficio di presidenza della Giunta per le
elezioni e le immunità, per la programmazione dei lavori.

CAMERA, I LAVORI DELLE SETTIMANA /COMMISSIONI

(Public Policy) - Roma, 15 lug - I lavori della settimana
nelle commissioni di Montecitorio.

AFFARI COSTITUZIONALI
I lavori della commissione Affari Costituzionali
cominceranno oggi, alle 17, in commissioni riunite Affari
Costituzioni e Bilancio in sede referente, presso la sala
Mappamondo per l'esame del DL 69/2013 "Disposizioni urgenti
per il rilancio dell'economia". Saranno presenti per il
Governo, il viceministro all'Economia Stefano Fassina, i
sottosegretari Pier Paolo Baretta e Rocco Girlanda.

L'esame proseguirà martedì alle 10.30. Martedì 16 alle 12 scade il
termine per la presentazione di emendamenti al disegno di
legge C. 1154 del Governo, adottato come testo base
nell'ambito dell'esame dei progetti di legge C. 15 ed
abbinati recante disposizioni in materia di abolizione del
finanziamento pubblico diretto, disposizioni per la
trasparenza e la democraticità dei partiti e disciplina
della contribuzione volontaria e della contribuzione
indiretta in loro favore.

Mercoledì 17 alle 9.30 le Commissioni Affari Costituzionali
e Bilancio proseguono in sede referente l'esame del Dl
69/2013: Disposizioni urgenti per il rilancio dell'economia.
Sempre mercoledì alle 14 in sede referente, in caso di
avvenuta trasmissione da parte del Senato e assegnazione
alla commissione, ci sarà la discussione del ddl di
istituzione del Comitato parlamentare per le riforme
costituzionali ed elettorali.

Segue abolizione del finanziamento pubblico diretto,
disposizioni per la trasparenza e la democraticità dei partiti
e disciplina della contribuzione volontaria e della contribuzione
indiretta in loro favore. Alle 15.45: Comitato permanente
per i pareri alle Commissioni riunite Finanze e Attività
Produttive sul Dl 63/2013 "Disposizioni urgenti per il
recepimento della direttiva 2010/31/UE del Parlamento
europeo e del Consiglio del 19 maggio 2010, sulla
prestazione energetica nell'edilizia per la definizione
delle procedure d'infrazione avviate dalla Commissione
europea".

Giovedì 18 alle 14 interrogazioni a risposta immediata
riguardanti il ministro dell'Interno. Alle 14.30 in sede
referente "Istituzione del Comitato parlamentare per le
riforme costituzionali ed elettorali", e abolizione del
finanziamento pubblico diretto, disposizioni per la
trasparenza e la democraticità dei partiti e disciplina
della contribuzione volontaria e della contribuzione
indiretta in loro favore.

ESTERI
Martedì 16 nel primo pomeriggio la commissioni Esteri e la
commissione Politiche dell'Unione Europea iniziano l'esame
in sede consultiva della legge europea 2013 e della legge di
delegazione europea, già approvate dal Senato.

Mercoledì 17 in commissioni riunite Esteri e Ue di Camera e
Senato: comunicazioni del governo sugli esiti del Consiglio
europeo del 27 e 28 giugno 2013. Rappresentante del governo
sarà il ministro Moavero Milanesi.

BILANCIO
Oggi la commissione Bilancio alle 17 in commissioni riunite
Affari Costituzionali e Bilancio esamina in sede referente
il Dl 69/2013: Disposizioni urgenti per il rilancio
dell'economia.

Esame che prosegue martedì alle 10.30 in sala Mappamondo e
mercoledì alle 9.30. Giovedì 19 alle 14 in sede consultiva
alle commissioni Finanze e Attività Produttive, Dl 63/2013
sulla prestazione energetica nell'edilizia per la
definizione delle procedure di infrazione avviate dalla
commissione europea, nonché altre disposizioni in materia di
coesione sociale.

Al termine, atti del governo: "Schema di decreto del
Presidente della Repubblica recante regolamento concernente
le modalità di adozione del piano dei conti integrato delle
amministrazioni pubbliche.

FINANZE
Scade oggi alle 19 il termine di presentazione degli
emendamenti in commissione Finanze al disegno di legge di
conversione del decreto-legge n. 63 del 2013 sulla
prestazione energetica nell'edilizia per la definizione
delle procedure d'infrazione avviate dalla Commissione
europea, nonché altre disposizioni in materia di coesione
sociale. Alle 13, il Comitato ristretto esaminerà le
"Disposizioni per un sistema fiscale più equo, trasparente e
orientato alla crescita".

Mercoledì 17 alle 10 in commissioni riunite Finanze e
Attività Produttive ci sarà l'esame in sede referente del Dl
63/2013 sulla prestazione energetica nell'edilizia. Giovedì
18 alle 13 il comitato ristretto prosegue l'esame della
delega fiscale.

Alle 14 in commissioni riunite Finanze e Attività
produttive in sede referente ci sarà il prosieguo dell'esame
del Dl 63/2013.

AMBIENTE
Oggi alle 14 ci sarà l'esame in sede consultiva alle
commissioni Finanze e Attività Produttive del dl 63/2013
sulla prestazione energetica nell'edilizia nonché altre
disposizioni in materia di coesione sociale; segue, legge di
delegazione europea 2013 e legge europea 2013.

Al termine, in sede referente, "Norme per il contenimento dell'uso di
suolo e la rigenerazione urbana". Mercoledì 17 alle 14 in
sede consultiva la commissione darà il parere sul Dl 63/2013
sulla prestazione energetica nell'edilizia nonché altre
disposizioni in materia di coesione sociale e sulle leggi di
delegazione europea 2013 ed europea 2013. Scade mercoledì
alle 17 il termine per la presentazione degli emendamenti
alla legge di delegazione europea 2013 e legge europea 2013.

Giovedì 18 alle 14.30 ci saranno le interrogazioni a
risposta immediata su questioni di competenza del Ministero
delle Infrastrutture. Rappresentante del governo sarà il
sottosegretario Rocco Girlanda.

TRASPORTI
In commissione Trasporti, domani alle 11.45, si svolgeranno
le interrogazioni "Tempi di realizzazione della ferrovia
Arcisate-Stabio, ai fini del collegamento diretto
Lugano-Varese-Milano Malpensa " e "Conseguenze sulla qualità
del servizio ferroviario e possibili ricadute occupazionali
derivanti dall'ipotesi di chiusura delle officine di
manutenzione del materiale rotabile di Genova Brignole e
Terralba (OR)".

Alle 12, in sede consultiva parere alla commissione
Politiche dell'Unione Europea su legge di delegazione
europea 2013 e legge europea 2013.

Giovedì scade il termine per la presentazione di
emendamenti alla proposta di legge C. 730 Velo ed altri
"Legge quadro in materia di interporti e di piattaforme
logistiche territoriali", già fissato alle ore 15 di giovedì
11.

ATTIVITÀ PRODUTTIVE
Oggi alle 19 scade il termine per la presentazione di
emendamenti al disegno di legge C. 1310 di conversione in
legge del decreto legge 63 del 2013. Domani alle 12:
relazioni al Parlamento concernente la liberalizzazione
delle attività economiche e la riduzione degli oneri
amministrativi sulle imprese.

Mercoledì alle 8.45 si svolgeranno le interrogazioni sul
rilancio del settore del turismo, provvedimenti del
ministero dei Beni culturali in merito agli episodi di
chiusura non programmata del Colosseo di giugno 2013,
continuità produttiva dello stabilimento Telespazio di
Scanzano.

LAVORO
Martedì alle 13.30 la commissione darà il parere sulla
Legge di delegazione europea 2013 e la Legge europea 2013.
Seguiranno le interrogazioni a risposta immediata e al
termine, le risoluzioni su equo compenso dei lavoratori e su
misure volte alla riduzione del costo del lavoro e del
ricorso a forme di impiego flessibili. Rappresentante del
governo, sarà il sottosegretario Jole Santelli.

Mercoledì nel primo pomeriggio sarà deliberata una proroga
dell'indagine conoscitiva sulle misure per fronteggiare
l'emergenza occupazionale, con particolare riguardo alla
disoccupazione giovanile che prosegue giovedì alle 9.

POLITICHE DELL'UNIONE EUROPEA
Martedì alle 12.45 in sede consultiva la commissione darà
il parere alle Finanze e Attività Produttiva sul Dl 63/2013.
Al termine in sede referente: legge di delegazione europea
2013 e legge europea 2013 che prosegue l'indomani, dalle 9.

Alle 19.30: comunicazioni del governo sugli esiti del
Consiglio europeo del 27 e 28 giugno 2013, con il ministro
per gli Affari europei Enzo Moavero Milanesi.

CAMERA, I LAVORI DELLA SETTIMANA /GIUNTA PER LE ELEZIONI

(Public Policy) - Roma, 15 lug - Giovedì alle 8.45 la Giunta
per le elezioni farà una riunione plenaria per l'esame delle
cariche ricoperte dai deputati ai fini del giudizio di
compatibilità con il mandato parlamentare.

Alle 9 si svolgerà l'audizione del presidente dell'Ufficio
centrale per la circoscrizione estero, Francesco Tirelli.
Al termine si unirà il comitato permanente per le
incompatibilità, le ineleggibilità e le decadenze.

SENATO, I LAVORI DELLA SETTIMANA /AUDIZIONI

(Public Policy) - Roma, 15 lug - Tra le audizioni in
calendario questa settimana, giovedì 18, alle 19,30, le
commissioni Esteri e Politiche Ue di Senato e Camera
ascolteranno alla Camera le comunicazioni del Governo sugli
esiti del Consiglio europeo del 27 e 28 giugno 2013; mentre
alle 15,30, nelle commissioni Esteri, Difesa e Politiche Ue
del Senato si svolgerà l'audizione del direttore generale
dell'Agenzia europea per la difesa (Eda), Claude-France
Arnould, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulle linee
programmatiche e di indirizzo italiane in relazione al
prossimo Consiglio europeo sulla Difesa, che avrà luogo a
dicembre 2013.

Martedì 15, nella commissione Diritti umani, nell'ambito
dell'indagine conoscitiva su livelli e meccanismi di tutela
dei diritti umani vigenti in Italia e nella realtà
internazionale, si svolgerà l'audizione degli avvocati
difensori di Alma Shalabayeva, Federico Olivo ed Ernesto
Gregorio Valenti; svolgeranno audizioni anche il Copasir e
la commissione di vigilanza Rai.

LUNEDÌ 15 LUGLIO
Alle 16, in commissione Vigilanza Rai interverrà il leader
radicale Marco Pannella; alle 20, nelle commissioni riunite
Bilancio e Politiche dell'Unione europea è previsto il
seguito dell'audizione del ministro per la Coesione
territoriale Carlo Trigilia.

MARTEDÌ 16 LUGLIO
Alle 8,30, in commissione Agricoltura, interverranno il
presidente e i membri della commissione per l'Agricoltura e
lo sviluppo rurale del Parlamento europeo, eletti in Italia,
sulla riforma della politica agricola comune (Pac).
Alle 11, in Copasir, sarà audito il direttore dell'Agenzia
informazioni e sicurezza interna (Aisi), Adriano Santini.

Alle 13, nella commissione Diritti umani, nell'ambito
dell'indagine conoscitiva su livelli e meccanismi di tutela
dei diritti umani vigenti in Italia e nella realtà
internazionale, si svolgerà l'audizione degli avvocati
difensori della cittadina Alma Shalabayeva, Federico Olivo
ed Ernesto Gregorio Valenti.

Alle 13.30, nelle commissioni Difesa di Senato e Camera sarà
ascoltato il segretario generale della Difesa e direttore nazionale
degli armamenti, generale di squadra aerea Claudio Debertolis.
L'audizione si svolgerà nell'aula della commissione Difesa
alla Camera.

Alle 14 la commissione Industria ascolterà il direttore
generale per lo Sviluppo sostenibile, il clima e l'energia
del ministero dell'Ambiente, Corrado Clini, nell'ambito
dell'indagine conoscitiva sul Gruppo Ilva; alle 15,30, in
Ufficio di presidenza integrato della commissione Industria,
si svolgerà l'audizione informale del presidente del gruppo
Indesit, Marco Milani, sulla situazione del gruppo.

MERCOLEDÌ 17 LUGLIO
Alle 15,30, nelle commissioni Esteri, Difesa e Politiche Ue
interverrà il direttore generale dell'Agenzia europea per la
difesa (Eda), Claude-France Arnould, nell'ambito
dell'indagine conoscitiva sulle linee programmatiche e di
indirizzo italiane in relazione al prossimo Consiglio
europeo sulla Difesa, che avrà luogo nel mese di dicembre
2013. L'audizione si svolgerà nell'aula della commissione
Difesa.

Alle 19,30, le commissioni Esteri e Politiche Ue di Senato
e Camera ascolteranno le comunicazioni del Governo sugli
esiti del Consiglio europeo del 27 e 28 giugno 2013. La
seduta si svolgerà nell'aula della commissione Trasporti
alla Camera.

GIOVEDÌ 18 LUGLIO
Alle 13.30 le commissioni Agricoltura di Senato e Camera
proseguiranno l'audizione del ministro delle Politiche
agricole Nunzia De Girolamo, sulle linee programmatiche del
suo dicastero. L'audizione si svolgerà nell'aula della
commissione Agricoltura alla; alle 14,30, infine ,la
commissione bicamerale di Vigilanza Rai ascolterà i
componenti del consiglio di amministrazione dell'azienda.
(Public Policy)

SAF-EPA-SOR

© Riproduzione riservata