Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Che succede questa settimana in Parlamento

parlamento 07 aprile 2014

ROMA (Public Policy) L'Aula della Camera torna a riunirsi oggi alle 14 con l'esame del ddl per la parità di genere alle elezioni europee e poi con l'inizio della discussione sul dl Salva Roma Ter-Tasi. Martedì i lavori d'Aula riprendono alle 9 con lo svolgimento di interrogazioni e di interpellanze e dalle 11 con il seguito dell'esame del ddl quote rosa alle europee e del dl Salva Roma ter.

A seguire l'Aula passerà all'esame della ratifica ed esecuzione del protocollo sulle preoccupazioni del popolo irlandese relative al Trattato di Lisbona e delle mozioni: a sostegno del settore del turismo; per l'esclusione dai vincoli previsti dal Patto di stabilità interno delle spese volte a finanziare interventi di contrasto al dissesto idrogeologico. Alle 13,30 quindi l'Assemblea passerà alla votazione per l'elezione di un segretario di Presidenza.

Mercoledì e giovedì quindi l'Aula, per tutto il giorno e con eventuale notturna, proseguirà l'esame dei provvedimenti non conclusi nelle giornate precedenti. Alle 15 di mercoledì si svolgerà come di consueto il question time. Venerdì alle 9 poi si svolgeranno interpellanze urgenti e si concluderà l'esame degli argomenti delle giornate precedenti.

AL SENATO L'aula del Senato riprende i lavori settimanali domani alle 16,30 con la votazione finale della mozione della Lega Nord (a prima firma Massimo Bitonci) sulle iniziative a sostegno dei territori confinanti con la Svizzera.

A seguire l'Assemblea inizierà la discussione dei disegni di legge sulla modifica all'articolo 635 del codice dell'ordinamento militare e la ratifica dell'accordo tra l'Italia e la Francia per la realizzazione del Tav Torino-Lione (già approvata dalla Camera). Mercoledì, invece, l'Assemblea di palazzo Madama è convocata alle 9,30 (e nel pomeriggio alle 16,30) per il seguito dell'esame degli argomenti previsti nella giornata precedente e non conclusi.

Giovedì dalle 9,30 alle 14 ci sarà la discussione di alcuni documenti preparati dalla Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari. Seguirà l'esame delle mozioni sulla riorganizzazione della rete diplomatico consolare e per la revoca della nomina nei confronti del sottosegretario Del Basso De Caro (a firma del M5s). Sempre giovedì alle 16 si svolgeranno interpellanze e interrogazioni. (Public Policy)

SOR-VIC

 

© Riproduzione riservata