Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Ddl Cinema, "estendere il Piano per le sale"

cinema 03 maggio 2016

ROMA (Public Policy) - Estendere il Piano straordinario per il potenziamento del circuito delle sale cinematografiche e polifunzionali per due anni, prevedendolo dunque non solo per il triennio 2017-2019 ma anche per il 2020 e il 2021.

Lo prevede, a quanto si apprende, un emendamento al ddl Cinema collegato alla legge di Stabilità presentato dalla relatrice, Rosa Maria Di Giorgi (Pd), in commissione Istruzione al Senato. Attualmente il ddl finanzia il Piano con 30 milioni annui per il triennio 2017-2019.

A quanto si apprende gli ulteriori due anni dovrebbero prevedere un finanziamento più basso e decrescente rispetto a quanto previsto per i primi tre anni. (Public Policy) NAF

© Riproduzione riservata