Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Collegato ambiente, in arrivo 20 emendamenti dei relatori, dai rifiuti alla via

Manovra, via libera dal Cdm al collegato Ambiente 02 settembre 2014

ROMA (Public Policy) - Una ventina di emendamenti dei relatori sono stati depositati nella commissione Ambiente della Camera, al ddl collegato ambientale alla Stabilità. Tra i temi che le proposte emendative dei relatori del Partito democratico Alessandro Bratti e Enrico Borghi toccheranno ci sarà: una normativa sui vuoti a rendere, sul fine vita dei pannelli fotovoltaici, su una tariffa puntuale dei rifiuti, sull'inserimento di criteri sanitari nella valutazione di impatto ambientale (Via), e sugli ecosistemi montani.

Il relatore Pd Bratti spiega a Public Policy che alcune delle nuove modifiche accolgono proposte emendative presentate dai partiti di opposizione (è il caso dei criteri sanitari per la Via, proposta avanzata dal Movimento 5 stelle). Di conseguenza i circa 550 emendamenti presentati a inizio luglio dovrebbero ridursi di un 30%, scendendo a circa 350. (Public Policy) NAF

Leggi le news sull'iter del collegato ambiente sul notiziario in abbonamento

© Riproduzione riservata