Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Dl Competitività, governo si impegna con M5s per due dm entro settembre

m5s grillo 06 agosto 2014

ROMA (Public Policy) In cambio dell'approvazione rapida di dl Competitività e dl P.a., il governo si è impegnato con il Movimento 5 stelle a emanare entro settembre due decreti ministeriali 'cari' ai 5 stelle. Lo si apprende da fonti di governo.

Per quanto riguarda la trattativa con i 5 stelle, il governo si è impegnato, con un documento scritto, ad emanare, entro fine agosto, il decreto ministeriale (previsto dal Destinazione Italia) per la compensazione tra cartelle esattoriali e crediti dei fornitori delle Pa (Destinazione Italia) ed entro metà settembre un decreto ministeriale per l'attivazione del Fondo garanzia Pmi in cui i 5 stelle versano le cifre decurtate dei propri stipendi da parlamentari.

Nella lettera, sottoscritta dal sottosegretario al Mef Giovanni Legnini e dal viceministro al Mise Claudio De Vincenti e inviata al sottosegretario ai Rapporti col Parlamento Ivan Scalfarotto, di cui Public Policy ha potuto prendere visione, si legge che "lo schema di decreto del ministero dell'Economia sul microcredito è stato trasmesso al Consiglio di Stato, per l'acquisizione del previsto parere, in data 24 aprile 2014 [...] L'adozione del predetto decreto avrà luogo tempestivamente non appena acquisita l'ulteriore pronuncia del Consiglio di Stato che verosimilmente si potrebbe esprimere entro la fine del mese di settembre 2014".

"Con riferimento all'adozione - si legge ancora - dello schema di decreto interministeriale sulla compensazione dei crediti con somme iscritte a ruolo si fa presente che esso è stato predisposto dagli uffici del dipartimento delle Finanze ed è pervenuto all'ufficio legislativo del Mef in data 30 luglio 2014. Allo stato, lo schema del decreto è in via di trasmissione al Mise ai fini dell'acquisizione del concerto. Alla luce di quanto sopra, appare plausibile che l'adozione del predetto decreto possa avvenire entro il mese di agosto 2014". (Public Policy)

VIC

© Riproduzione riservata