Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Conflitto d'interessi, l'esame slitta a dopo la legge di Stabilità

montecitorio 23 ottobre 2014

ROMA (Public Policy) - La proposta sul conflitto di interessi slitta a dopo la legge di Stabilità. Lo ha comunicato il presidente di turno della Camera, Simone Baldelli, comunicando le decisioni della capigruppo.

Da giorni il provvedimento - sul quale è già stata svolta la discussione sulle linee generali - è fermo in attesa del parere della commissione Bilancio, che aspetta l'arrivo della relazione tecnica del governo. Stessa sorte per la pdl sulle tasse automobilistiche - comunque destinata ad essere rinviata in commissione Finanze. (Public Policy)

NAF

© Riproduzione riservata