Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Conflitto di interessi, cosa c'entrano Bankitalia e Ivass

bankitalia 24 febbraio 2016

ROMA (Public Policy) - L'estensione della normativa sul conflitto di interessi alle autorità indipendenti riguarderà anche i componenti e i vertici della Banca d'Italia e l'Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (Ivass), ma sarà un decreto del presidente del Consiglio dei ministri a definire nei dettagli l'applicazione delle misure.

Lo prevede un emendamento del relatore Francesco Sanna (Pd) alla proposta di legge sul conflitto di interessi depositato in aula alla Camera, di cui Public Policy ha preso visione.

Sarà invece l'Anac a vigilare su eventuali conflitti di interesse in seno all'Antitrust.

continua - in abbonamento

NAF

© Riproduzione riservata