Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Conti pubblici, Mef: stiamo attuando raccomandazioni Ue. Stime riviste in Def

mef 08 agosto 2014

ROMA (Public Policy) - "Sono state attuate o sono in corso iniziative legislative per dare piena attuazione alle raccomandazioni del Consiglio dell'Unione europea. Una valutazione complessiva dello stato d'attuazione verrà inserito nella nota di aggiornamento del Def che verrà approvato dal governo in settembre. Infatti, nel rispetto degli impegni assunti nel Def 2014 con riferimento sia alle principali misure intraprese e da intraprendere, sia al consolidamento della finanza pubblica, il governo con la nota di aggiornamento al Def 2014 rivedrà le proprie stime alla luce del nuovo quadro macro-economico".

Lo ha detto il sottosegretario all'Economia, Enrico Zanetti, rispondendo a un'interrogazione del M5s in commissione Bilancio alla Camera. "Nel Def 2014 - ha aggiunto Zanetti - il governo si è impegnato a correggere le dinamiche tendenziali di finanza pubblica attraverso una manovra di consolidamento in grado di migliorare il saldo strutturale di 0,5 punti percentuali di Pil nel 2015 e garantire la piena convergenza verso l'obiettivo di medio periodo nel 2016. Allo stesso tempo, il governo si è già impegnato a mettere in atto un piano di privatizzazioni, dal quale sono attesi proventi annui pari allo 0,7% del Pil negli anni 2014-2017". (Public Policy)

VIC

© Riproduzione riservata