Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Contrasto al crimine, il Parlamento Ue approva l'Umbrella agreement con gli Usa

Contrasto al crimine, il Parlamento Ue approva l'Umbrella agreement con gli Usa 02 dicembre 2016

ROMA (Public Policy) Approvato con "ampia maggioranza" (481 voti in favore, 75 voti contrari e 88 astensioni) dai deputati del Parlamento europeo l'accordo Ue-Usa sulla protezione dei dati per attività di contrasto alla criminalità. Lo riferisce una nota del Parlamento Ue.

L'accordo, detto "Umbrella Agreement" garantirà standard alti e vincolanti per la protezione dei dati personali scambiati dalle autorità giudiziarie e di polizia sulle due sponde dell'Atlantico. Sarà applicabile, viene riportato, al trasferimento di tutti i dati personali, quali nomi, indirizzi o precedenti penali, scambiati tra l'Unione europea e gli Stati Uniti a scopi di prevenzione, individuazione, indagine e perseguimento di reati, compreso il terrorismo.

In particolare, il provvedimento farà in modo che i cittadini di entrambe le sponde dell'Atlantico avranno diritto a: - essere informati in caso di violazioni della sicurezza dei dati, - poter correggere le informazioni inesatte - chiedere il risarcimento dei danni.

continua -in abbonamento

LEP

© Riproduzione riservata