Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Il contributo annuale del Sistri verrà ridotto (così dicono)

sistri4 21 gennaio 2016

ROMA (Public Policy) - di Fabio Napoli - Verso una riduzione del contributo annuale del Sistri. Questa, in sintesi, la novità emersa in commissione Ambiente alla Camera nel corso del dibattito sul dl Milleproroghe.

La sottosegretaria all'Ambiente Silvia Velo avrebbe infatti assicurato ai deputati della VIII commissione che il decreto ministeriale che ridefinisce il contributo annuale del Sistema di tracciabilità dei rifiuti è pronto ed al vaglio del Consiglio di Stato per il relativo parere.

A farlo sapere a Public Policy è il deputato Pd Piergiorgio Carrescia, primo firmatario di una risoluzione approvata a giugno proprio su questo tema.

Nella risoluzione si impegnava il governo a ridurre il costo del Sistri per le imprese attraverso una riduzione del "contributo annuale di iscrizione scorporandone la parte relativa agli oneri di costituzione" e "limitandolo solo a quelli di funzionamento".

"Il decreto ministeriale era atteso da un anno - ha spiegato a Public Policy Carrescia - cioè da quando è scaduto il contratto con Selex. Dunque le imprese pagheranno solo i costi di gestione e di manutezione. Adesso è importante che il Consiglio di Stato si esprima in tempo, cioè entro aprile quando scadranno i termini per pagare il contributo". (Public Policy) NAF

© Riproduzione riservata