Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

COSA SUCCEDE QUESTA SETTIMANA IN PARLAMENTO

parlamento 24 giugno 2013

PARLAMENTO, CHE SUCCEDE QUESTA SETTIMANA ALLA CAMERA E AL SENATO

CAMERA, IL CALENDARIO DELL'AULA DAL 24 AL 30 GIUGNO

(Public Policy) - Roma, 24 giu - I lavori della Camera dei
deputati iniziano oggi alle ore 12 con la discussione del
testo unificato "Delega al governo in materia di pene
detentive non carcerarie e disposizioni in materia di
sospensione del procedimento con messa alla prova nei
confronti degli irreperibili". Relatori di maggioranza:
Enrico Costa (Pdl) e Donatella Ferranti (Pd); relatore di
minoranza Nicola Molteni (Lega Nord).

A seguire, discussione dalla mozione presentata da Giulio Marcon
(Sel) relativa alla partecipazione italiana al programma di
realizzazione dell'aereo Join Strike Fighter F35 e delle mozioni
sulle iniziative a tutela e sicurezza del territorio, con
particolare riferimento al dissesto idrogeologico presentate
da Roberto Speranza (Pd), Salvatore Matarrese (Scelta
Civica), Alessandro Zan (Sel) e Samuele Segoni (M5S).
Martedì 25 alle ore 10 si terranno le comunicazioni del
presidente del Consiglio dei Ministri in vista della
riunione del Consiglio europeo del 27 e 28 giugno 2013.

Alle ore 15, seguito della discussione delle mozioni,
Andrea Colletti (M5S), Antonio Boccuzzi (Pd), Nicola Molteni
(Lega), Gian Luigi Gigli (Scelta Civica), Enrico Costa (Pdl)
e Giorgia Meloni (Fdi) sulle iniziative volte a garantire un
adeguato risarcimento a favore delle persone che hanno
subito danni da incidenti stradali.

A seguire, prosecuzione delle proposte di legge di delega al
governo in materia di pene detentive non carcerarie; seguito
dell'esame delle mozioni concernente la partecipazione italiana
al programma di realizzazione dell'aereo Join Strike Fighter F35 e
iniziative per la tutela e la sicurezza del territorio con
particolare in riferimento al dissesto idrogeologico.

Mercoledì 26 alle ore 15 ci sarà lo svolgimento di
interrogazioni a risposta immediata (question time).
Giovedì 27 e venerdì 28 invece, sarà la volta delle
interpellanze urgenti.

Martedì 25 in I commissione (Affari costituzionali) dopo
quindici minuti dal termine delle votazioni della seduta
antimeridiana dell'aula, in sede referente, abolizione del
finanziamento pubblico diretto, disposizioni per la trasparenza
e la democraticità dei partiti e disciplina della contribuzione
volontaria indiretta a loro favore; relazione programmatica
sulla partecipazione dell'Italia all'Unione europea.

Mercoledì 26, seduta antimeridiana, indagine conoscitiva
nell'ambito dell'esame dei progetti di legge recanti
abolizione del finanziamento pubblico diretto, disposizioni
per la trasparenza e la democraticità dei partiti; ore 14
audizione del presidente della commissione per la
Trasparenza e il controllo dei rendiconti dei partiti e dei
movimenti politici Bruno Bove; alle 14,30 audizioni di
esperti.

Giovedì 27 ale 14 interrogazione a risposta immediata su
questioni riguardanti il ministero dell'Interno; alle 14,30
audizione di esperti nell'ambito dell'esame dei progetti di
legge su abolizione del finanziamento pubblico diretto; al
termine in sede referente Abolizione del finanziamento
pubblico diretto.

Commissione II (Giustizia): martedì 25 alle 13,30 audizione
nell'ambito dell'indagine conoscitiva sullo stato di
attuazione delle disposizioni legislative in materia di
violenza contro le donne di Maria Monteleone, procuratore
aggiunto presso la Procura di Roma. Al termine, Comitato dei
Nove su delega al Governo in materia di pene detentive non
carcerarie; al termine in sede referente Disposizioni in
materia di contrasto dell'omofobia e della transfobia;
disposizioni in materia di diffamazione, diffamazione a
mezzo stampa e altro mezzo di diffusione, di ingiuria e di
condanna del querelante.

Martedì 25 in commissione V (Bilancio) alle 13,30 indagine
conoscitiva nell'ambito dell'esame congiunto delle comunicazioni
della Commissione al Parlamento europeo al Consiglio "Verso un'Unione
economica e monetaria autentica e approfondita- creazione di
uno strumento di convergenza e di competitività" e "Verso
un'Unione economica e monetaria autentica e approfondita -
Coordinamento ex ante delle grandi riforme di politica
economica previste". Audizione del vicedirettore generale
della Banca d'Italia, Luigi Federico Signorini.

Mercoledì 26 alle 15,30 interrogazioni a risposta immediata
su questioni riguardanti il ministero dell'Economia e delle
Finanze.

Giovedì 27 comunicazioni del presidente sul seminario
parlamentare organizzto dall'Ocse sul tema: "Dalla
turbolenza economica alla crescita inclusiva: quali
insegnamenti trarre dal modello nordico".

Alle 15, in commissioni riunite Bilancio, Difesa e Affari
sociali indagine conoscitiva "La sfida della tutela della
salute tra nuove esigenze del sistema sanitario e obiettivi
di finanza pubblica" con audizioni di Carlotta De
Franceschi, presidente Action Institute, Cittadinanzattiva-
Tribunale dei diritti del malato alle 15,45; Federazione
italiana aziende sanitarie e ospedaliere alle 16,30;
Associazione italiana ospedalità privata alle 17,15;
Federazione nazionale collegi infermieri alle 18.

Commissioni VI (Finanze): martedì 25 alle 11 in sede
referente "Disposizioni per un sistema fiscale più equo,
trasparente e orientato alla crescita" esame delle proposte
di legge di Marco Causi (Pd), Enrico Zanetti (Sc) e Daniele
Capezzone (Pdl); mercoledì interrogazione a risposta
immediata in commissione su questioni di competenza del
ministro dell'Economia e delle Finanze. Alle 14, indagine
conoscitiva sugli strumenti fiscali e finanziari a sostegno
della crescita, anche alla luce delle più recenti esperienze
internazionali.

Commissione VII (Cultura): mercoledì 26 alle ore 14 seguito
audizione del sottosegretario di Stato alla presidenza del
Consiglio dei ministri, con delega all'editoria e
all'attuazione del progrqamma, Giovanni Legnini su questioni
inerenti il settore dell'editoria.

Giovedì 27, seguito dell'audizione del viceministro per lo
Sviluppo economico, con delega alle comunicazioni, Antonio
Catricalà, per gli aspetti di competenza della Commissione.
Alle 14 seguito audizione del ministro dell'Istruzione,
dell'Università e della Ricerca Maria Chiara Carrozza sulle
linee programmatiche del suo dicastero.

Lunedì 24 in commissione riunite VIII (Ambiente) e X
(Attività Produttive) nell'ambito dell'esame in sede referente
del disegno di legge di conversione del decreto legge 61 del 2013
"Nuove disposizioni urgenti tutela dell'ambiente, della salute e
del lavoro nell'esercizio di imprese di interesse strategico
nazionale", audizioni informali di: Greenpeace, Legambiente
e Wwf alle 13; Regione Puglia, Provincia di Taranto e Comune
di Taranto alle 14; Garante per l'autorizzazione integrata
ambientale per l'Ilva di Taranto Vitaliano Esposito alle
15,30; Asl di Taranto alle 16; Comitato cittadini e
lavoratori liberi e pensanti e dell'associazione medici per
l'ambiente (Isde) alle 16,30; Cgil, Cisl, Uil, Ugl,
Fiom-Cgil e Ulm-Uil alle 17,30.

Martedì 25 alle 12,30 in commissioni riunite VIII e X nella
Sala del Mappamondo in sede referente dl 61/2013 "Nuove
disposizioni urgenti a tutela dell'ambiente, della salute e
del lavoro nell'esercizio di imprese di interesse strategico
nazionale2.

Alle 14,30 in sede referente commissioni riunite I e VIII,
modifiche all'articolo 17 del codice dei contratti pubblici
relative a lavori, servizi e forniture, di cui al decreto
legislativo 12 aprile 2006 n.163 in materia di contratti
secretati o che esigono particolari misure di sicurezza.
Mercoledì 26 alle 14 in sede referente Istituzione di una
commissione d'inchiesta sulle attività illecite connesse al
ciclo dei rifiuti.

Commissione IX (Trasporti): martedì 25 alle 13,30 audizione
informale del presidente della Regione Sardegna sulle
condizioni del trasporto marittimo di passeggeri da e per la
Sardegna.

Mercoledì 26 alle 14 audizioni informali dei rapresentanti
di Confetra nell'ambito dell'esame della proposta di legge
Silvia Velo "Legge quadro in materia di interporti e di
piattaforme logistiche".

Giovedì 27 alle 13,30 in sede referente Delega al Governo
per la riforma del codice della strada.

Commissione XI (Lavoro) mercoledì 26 alle 9 indagine
conoscitiva sulle misure per fronteggiare l'emergenza
occupazione, con particolare riguardo alla disoccupazione
giovanile: audizione di esperti della materia, Tito Boeri e
Ugo Trivellato. Alle 14,30 audizioni di Roberto
Cicciomessere, Alberto Martini, Paolo Sestito. Sempre sulla
disoccupazione giovanile, le audizioni proseguiranno giovedì
27 alle 14 con rappresentati dell'Istat.

SENATO, I LAVORI DELLA SETTIMANA

(Public Policy) - Roma, 24 giu - I lavori dell'Assemblea del
Senato inizieranno oggi, con le comunicazioni del presidente
Pietro Grasso, e proseguiranno con il dibattito, e il voto
sulle mozioni relative al corridoio Adriatico.
Martedì pomeriggio si svolgeranno le comunicazioni del
presidente del Consiglio Enrico Letta, in vista del
Consiglio europeo del 27 e 28 giugno.

La mattina di mercoledì 26 sarà dedicata alle mozioni sulle
politiche di contrasto al fenomeno della povertà e
sull'attività di ricerca di idrocarburi nel mare Adriatico;
nel pomeriggio non sono previste attività per l'Assemblea
per permettere alle commissioni di lavorare più a lungo.
Giovedì mattina, il ministro degli Esteri Emma Bonino
svolgerà una informativa sulla situazione politica in
Turchia; nella seduta pomeridiana si svolgerà il question
time con il ministro dell'Ambiente Andrea Orlando.

Tra i provvedimenti all'esame delle commissioni, il ddl sulle
riforme, all'esame della commissione Affari costituzionali, la cui
discussione generale è terminata la scorsa settimana, e su cui
si sono svolte anche alcune audizioni; l'iter del ddl riprenderà
martedi 25, con la presentazione, entro le 13, degli
emendamenti. In commissione anche i ddl contro la violenza
sulle donne e sull'istituzione della commissione Antimafia.

In commissione Giustizia rimane ancora aperta la questione
della revisione della geografia giudiziaria. Le commissioni
riunite Finanze e Industria proseguono l'esame del decreto
legge in materia di efficienza energetica e misure fiscali
(ecobonus). Il termine di presentazione degli emendamenti e
ordini del giorno al provvedimento è stato fissato per le 13
di oggi; il dl è calendarizzato per l'Aula a partire da
martedì 2 luglio.

Le commissioni riunite Finanze e Lavoro avvieranno, nella
seduta di mercoledì 26 giugno a partire dalle 15,30, l'esame
del decreto-legge su Imu, Cig, precari Pa e stipendi dei
membri del Governo. Relatori del provvedimento sono Mauro
Maria Marino (per la commissione Finanze) e Maurizio Sacconi
(per la commissione Lavoro). Il provvedimento contiene
interventi urgenti in tema di sospensione dell'Imu, di
rifinanziamento di ammortizzatori sociali in deroga, di
proroga in materia di lavoro a tempo determinato presso le
Pubbliche amministrazioni e di eliminazione degli stipendi
dei parlamentari membri del Governo.

Martedì 25 giugno, alle 15, la commissione Lavori pubblici
esaminerà la proposta di indagine conoscitiva sullo scorporo
della rete di accesso Telecom, mentre mercoledì 26 la
commissione Agricoltura avvierà l'esame del ddl sulla
valorizzazione e la promozione della dieta mediterranea, con
la relazione della senatrice Paola De Pin.

Mercoledì 26, alle 16, è stata convocata la Giunta per le
elezioni e le immunità; all'ordine del giorno la
costituzione del Comitato che deve vagliare i ricorsi
relativi all'ultima tornata elettorale iniziando con lo
stabilire le relative priorità. Nell'ordine del giorno anche
l'insindacabilità delle opinioni espresse dall'ex senatore
del Pd Alberto Tedesco.

Giovedì 27 giugno, alle 8,30, l'Ufficio di presidenza della
commissione Politiche Ue svolgerà un incontro informale con
l'ambasciatore della Repubblica di Lituania in Italia Petras
Zapolskas, sulle linee guida della prossima presidenza di
turno dell'Ue.

Questa settimana le commissioni del Senato svolgeranno una
serie di audizioni, anche di alcuni rappresentanti dell'Esecutivo.

MARTEDÌ 25
Alle 14,30, in commissione Ambiente interverrà il ministro
dell'Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare
Andrea Orlando; la commissione Finanze nell'ambito
dell'indagine conoscitiva sulla tassazione degli immobili,
svolgerà l'audizione dei rappresentanti del Consiglio
nazionale del notariato, alle 15 del Consiglio nazionale
consumatori e utenti e alle 15,30 di Assilea.

La commissione Industria ascolterà i rappresentanti del Gme e
a seguire i rappresentanti dell'Acquirente Unico (15,30) nell'ambito
dell'indagine conoscitiva sui prezzi dell'energia elettrica
e del gas come fattore strategico per la crescita del
sistema produttivo del Paese;

alle 20,30, in commissione Vigilanza Rai, interverranno il
presidente Anna Maria Tarantola e il direttore generale
della Rai Luigi Gubitosi.

MERCOLEDÌ 26
Alle 14,30, la commissione Lavori Pubblici ascolterà il
seguito delle comunicazioni del ministro delle
Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi; le commissioni
Difesa di Senato e Camera, in seduta congiunta, svolgeranno
l'audizione del capo di stato maggiore dell'Aeronautica
militare generale di squadra aerea Pasquale Preziosa;

alle 16, l'Ufficio di presidenza della commissione
Agricoltura svolgerà l'audizione informale dei
rappresentanti delle organizzazioni professionali agricole
(Coldiretti, Confagricoltura, Cia e Copagri) sulle
problematiche del comparto agricolo.

GIOVEDÌ 27
Alle 13,45, si svolgerà in commissione Sanità il seguito
delle comunicazioni del ministro della Salute Beatrice
Lorenzin, sulle linee programmatiche del suo dicastero;
alle 14, le commissioni Istruzione di Senato e Camera, in
seduta congiunta, proseguiranno il dibattito sulle
dichiarazioni programmatiche che il ministro per
l'Istruzione, l'università e la ricerca, Maria Chiara
Carrozza, ha reso nella seduta del 6 giugno sugli indirizzi
programmatici del suo dicastero. (Public Policy)

SAF-EPA

© Riproduzione riservata