Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Crisi, Renzi: l'Italia non è spacciata. Il 2015 sarà decisivo

renzi 29 dicembre 2014

ROMA (Public Policy) - "Il 2015 è un anno decisivo", anche se "non credo sia un termine perentorio". Sarà un anno "chiave e impegnativo". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, durante la conferenza stampa di fine anno.

"Non è un problema di essere tarantolati, ma c'è un senso di urgenza che si misura non in 12 mesi ma in 12 ore", ha aggiunto Renzi. "Sono molto soddisfatto di come stanno andando i tasselli del mosaico", ha spiegato il premier parlando dell'attività del governo. "I prossimi 12 mesi saranno decisivi ma non credo che l'Italia sia spacciata come pensano i gufi e non solo", ha concluso il premier. (Public Policy)

Tutte le altre notizie in abbonamento

FRA

© Riproduzione riservata