Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Cuneo fiscale, verso ddl di 'perimetro' con 15 mld per detrazioni Irpef

tagli 12 marzo 2014

ROMA (Public Policy) - Sul taglio del cuneo fiscale, annunciato dal premier Matteo Renzi, si va verso il varo, in Consiglio dei ministri, di un ddl che ne definisca il perimetro e rimandi a un decreto più dettagliato da emanarsi in seguito. Lo si apprende da una fonte di governo.

Le coperture, fanno sapere dal Mef, ci sono e sono anche più di 10 miliardi: 7,5 miliardi arriverebbero dalla riduzione del rapporto deficit/Pil nel 2014 che si attesta al 2,5%; 5 miliardi dovrebbero arrivare dal piano Cottarelli di spending review e 3 miliardi arriverebbero dai risparmi derivati dal calo dello spread. Queste risorse, spiegano, dovrebbero essere utilizzate per un 90% puntando sulla riduzione dell'Irpef per i redditi fino a 15mila euro lordi l'anno, attraverso maggiori detrazioni.

Il restante dovrebbe invece essere utilizzato per misure di semplificazione per le imprese. Il motivo per cui oggi in Cdm non dovrebbe essere varato un decreto ma un ddl di "perimetro", sarebbe da ricercare, spiega una fonte, nel fatto che materialmente non si è riusciti ancora a mettere nero su bianco in un provvedimento organico le coperture individuate. (Public Policy)

VIC

© Riproduzione riservata