Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Cyberbullismo, si lavora a una mediazione dentro il Pd

facebook 04 aprile 2016

ROMA (Public Policy) - Un intervento normativo sul piano penale per il contrasto al cyberbullismo ci sarà. È quanto si apprende da fonti di maggioranza in riferimento alla pdl sul cyberbullismo in esame alle commissioni Giustizia e Affari sociali alla Camera.

Sul provvedimento, come illustrato nei giorni su Public Policy, il Pd è diviso.

Da una parte, i componenti dem della Giustizia spingono per l'introduzione del reato di cyberbullismo, dall'altra quelli dell'Affari sociali non vorrebbero appesantire il codice penale affrontando il fenomeno con la sensibilizzazione e l'educazione.

Al momento, viene riferito, si sta lavorando ad una mediazione ma la volontà è quella di un intervento normativo per stabilire l'introduzione del reato di cyberbullismo o prevedere un'aggravante specifica. (Public Policy) FRA

© Riproduzione riservata