Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Ddl sulle false cooperative, al Senato c'è un testo base

lavoro 13 giugno 2016

ROMA (Public Policy) - Vigilare in modo più efficace sulle società cooperative e sanzionare quelle che, in un modo o nell'altro, non si sottopongono al controllo, prevedendo anche la cancellazione dall'albo nazionale degli enti cooperativi.

Questo l'obiettivo principale di un disegno di legge al Senato, che contiene norme per il contrasto delle false cooperative, che sta per entrare 'nel vivo' dell'esame parlamentare al Senato.

La settimana scorsa, infatti, in commissione Industria a Palazzo Madama, è scaduto il termine previsto per gli emendamenti al ddl proposto da Massimo Caleo (Pd) e adottato dalla commissione di Palazzo Madama come testo base in luogo di una proposta molto simile presentata al Parlamento dal Consiglio regionale lombardo.

Svolto anche un breve ciclo di audizioni, da fine aprile a fine maggio scorso. Poi comitato ristretto, che ha deciso di convergere sul ddl Caleo.

continua - in abbonamento

IAC

© Riproduzione riservata