Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Riforma Pa, mille emendamenti. Pd chiede dirigenti solo con concorso

pa 27 ottobre 2014

ROMA (Public Policy) - Sono poco più di mille gli emendamenti presentanti in commissione Affari costituzionali al Senato al ddl delega Pa, la seconda parte (dopo il decreto approvato ad agosto) della riforma della Pubblica amministrazione.

Tra le proposte di modifica presentante dalla maggioranza (a firma del Pd) si chiede di eliminare la strada del corso-concorso per la selezione dei dirigenti pubblici, previsti ora dal provvedimento. Secondo l'emendamento alla dirigenza pubblica si potrà accede solo attraverso concorso pubblico. (Public Policy)

SOR

© Riproduzione riservata