Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Ddl Province, relatore Pd: Renzi ci metta carico da 90 e fermi ostruzionismo

ddl delrio 18 febbraio 2014

ROMA (Public Policy) - "Renzi deve dire con chiarezza che il primo provvedimento del suo mandato presidenziale, prima della legge elettorale e del resto, sarà il disegno di legge sulle Province e sulle Città metropolitane. Se questa cosa non la rende esplicita e gli emendamenti di Forza Italia non scendono da 3 mila a 25 il provvedimento rischia di essere inneficace".

A dirlo a Public Policy è il relatore al disegno di legge Delrio sul superamento delle Province Luciano Pizzetti (Pd). Il testo, che ha già ricevuto l'ok della Camera, attualmente è ancora fermo nella commissione Affari costituzionali del Senato a causa dell'ostruzionismo di Forza Italia che ha presentato quasi 3 mila emendamenti.

Il relatore, che in questi giorni si è sentito con il ministro uscente per gli Affari regionali Graziano Delrio, ha ricordato che il tempo utile per l'approvazione del ddl, ed evitare così nuove elezioni provinciali, è l'ultima settimana di marzo. "Il nuovo premier ci deve mettere il carico da novanta - ha aggiunto Pizzetti - non possiamo rischiare di prorogare ancora i commissariamenti delle Province o di azzerare tutto e ricominciare da capo". (Public Policy)

NAF

© Riproduzione riservata