Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

In GU il decreto che limita la pubblicità del gioco d'azzardo

giochi 10 agosto 2016

ROMA (Public Policy) - Arriva il decreto attuativo dell'ultima legge di Stabilità che impone paletti per la pubblicità del gioco d'azzardo legale.

Il decreto, firmato dai ministri Carlo Calenda (Sviluppo economico) e Pier Carlo Padoan (Economia), arriva dopo otto mesi dall'entrata in vigore dell'ultima legge di Bilancio che ha delegato il governo a scrivere il testo (articolo 1, comma 939).

Il decreto, che porta la data del 19 luglio, "individua i media specializzati ai fini della pubblicità di giochi con vincite in denaro".

Così come previsto dalla Stabilità 2016 gli spot sul gioco d'azzardo non potranno andare in onda nella fascia oraria dalle 7 alle 22 sui canali generalisti della Rai, Mediaset, La7, on demand e pay per view, i canali diffusi dalle emittenti televisive locali e i canali radiofonici. (Public Policy) RED

© Riproduzione riservata