Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

DESTINAZIONE ITALIA, ATTUARE SEN PER ABBASSARE PREZZO ELETTRICITÀ E DEL GAS

destinazione italia 19 settembre 2013

DESTINAZIONE ITALIA, BOZZA: SEN PER ABBASSARE PREZZO ELETTRICITà E DEL GAS

Su Public Policy, in abbonamento, tutto il provvedimento.

(Public Policy) - Roma, 19 set - Attuare la Strategia
energetica nazionale
(il documento pubblicato a marzo 2012
dal ministero allora guidato da Corrado Passera) con la
"piena integrazione del mercato italiano elettrico con
quello europeo, aggiudicazione delle concessioni
idroelettriche attraverso gare competitive, progressiva
razionalizzazione della rete di distribuzione elettrica e la
revisione delle agevolazioni ai clienti industriali".

È quanto previsto nel provvedimento "Destinazione
Italia"
 approvato oggi dal Consiglio dei ministri.
"Data la complessità e l'entità del problema - si legge
- la soluzione consiste in un complesso di
interventi, in parte di rapida attuazione, in parte più
strutturali. La linea tracciata è quella delineata con la
Sen".

Quindi, c'è bisogno di "rafforzare la rete nazionale per
eliminare i numerosi 'colli di bottiglia'" e di "un disegno
di un sistema di mercato della capacità che minimizzi i
costi e sia allineato agli standard europei (evitando
sussidi incrociati)".

Per il settore dei carburanti, c'è bisogno di una "completa
liberalizzazione del settore della distribuzione, ad esempio
per quanto riguarda gli impianti 'ghost' e per i prodotti
'non-oil' e una maggior competizione nella logistica di
approvvigionamento".

Infine, per il settore del gas, si prevede "la
realizzazione delle infrastrutture strategiche (pipelines,
terminali e stoccaggi) e l'attuazione delle gare di
distribuzione". (Public Policy)

SOR

© Riproduzione riservata