Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Cosa c'entra Okinawa con i voli MV-22 Osprey e Sigonella

sigonella 23 dicembre 2016

ROMA (Public Policy) - Sospendere i voli dei convertiplano MV-22 Osprey eventualmente presenti nella basi militari in Italia di Sigonella e Aviano. È la richiesta, attraverso un'interrogazione al ministero della Difesa, di Gianluca Rizzo (M5s).


Ma da dove nasce l'esigenza? Nell'interrogazione il deputato M5s scrive che un convertiplano MV-22 Osprey dell'US Air Force è precipitato al largo dell'isola giapponese di Okinawa (lo scorso novembre). Gli Stati Uniti hanno in un primo momento sospeso i voli del mezzo, decidendo dopo circa una settimana di riprenderne l'operatività (fatto non riportato nell'interrogazione, ma ne danno notizia diversi siti specializzati).


Con l'interrogazione si chiede di confermare la notizia circa la presenza degli MV-22 Osprey presso basi militari in Italia e, in caso affermativo, se non si reputi di dover assumere iniziative per procedere in via cautelativa a sospendere le autorizzazioni al volo, in attesa di conoscere gli esiti delle indagini aperte dagli Usa in Giappone. (Public Policy)


@PPolicy_News


FRA


© Riproduzione riservata